Katia Ricciarelli continua a far discutere al Grande Fratello Vip 6 a causa di alcuni comportamenti molto rigidi. La settimana scorsa si era arrabbiata moltissimo dopo uno scherzo, poi era stata la volta della sfuriata contro Francesca Cipriani per un ritardo a tavola. La cantante lirica, nelle scorse ore, si è invece resa protagonista di un altro episodio che non è passato inosservato sui social.

La Ricciarelli sbotta ancora al GF Vip 6

Katia Ricciarelli si è fortemente arrabbiata per non essere stata invitata a giocare a Lupus in Fabula, gioco organizzato da Davide Silvestri. Quando la vippona si è accorta di non essere stata invitata ha letteralmente sbottato:

“Potevate chiamarmi che giocavo anche io. Lui è venuto, mi ha fatto sedere e mi detto una cosa all’orecchio che non ho capito“.

A cercare di calmare gli animi agitati della Ricciarelli ci ha pensato Jo Squillo, facendole notare che anche altri concorrenti non c’erano ma la cantante non ha voluto sentire ragioni e ha risposto che anche Amedeo Goria non era stato chiamato. Poco dopo anche Tommaso Eletti ha cercato di smorzare la tensione sottolineando che non era accaduto nulla di grave e che la Ricciarelli si era allontanata quando Davide Silvestri stava spiegando il gioco.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Una brutta serata per la cantante

Anche Manila Nazzaro si è messa in mezzo: secondo l’ex Miss Italia, la cantante se ne sarebbe andata via dopo aver detto che il gioco non le piaceva. Mai l’avesse detto. Katia Ricciarelli è letteralmente esplosa:

Ma cosa stai dicendo? Ma mi volete far passare da deficiente. Non sono mica deficiente. Ora basta andate a giocare e finiamola qui. Se mi chiederanno della discussione venerdì dirò tutto. Mi sono seccata. Punto e a capo. Mi avete mancato di rispetto”

Alla fine la Ricciarelli se n’è andata in camera raggiunta da Carmen Russo e ha concluso la serata definendo una me**da il gioco.