Primo giorno nella Casa del Grande Fratello Vip 6 per Francesca Cipriani, che dopo un ingresso originale – per usare un eufemismo – si sta facendo conoscere meglio dagli altri concorrenti e dal pubblico a casa. L’ex vincitrice de La pupa e il secchione ha deciso di fare luce su un episodio drammatico del suo passato, che in quel periodo aveva trovato spazio all’interno del notiziario di un telegiornale.

Il racconto choc di Francesca Cipriani al Grande Fratello Vip

La Cipriani ha esordito così: “Ormai sono passati tanti anni, lo dico”, aprendo una porta che evidentemente per lei è difficile chiudere del tutto. “In amore sono stata sfortunatissima, ho toccato il fondo sotto tutti i punti di vista”, la premessa dell’ex naufraga dell’Isola dei famosi, che poi ha proseguito: “Non so se avete visto a Studio Aperto, tentato omicidio da parte di un mio ex a me. Lo dico perché tanto…Ne parlo, ormai sono passati tanti anni, poi la cosa è andata in appello, non so…”.

Gli altri concorrenti, che non conoscevano il difficile passato della showgirl abruzzese, sono rimasti impietriti ascoltando il racconto della ragazza. E prima che la regia staccasse l’inquadratura per concentrarsi altrove, la Cipriani ha fatto in tempo a dire: “Mi ha mandato 2 o 3 volte all’ospedale, e l’ultima…”.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Francesca Cipriani e la violenza subita quando aveva 18 anni

A inizio anno la concorrente del GF Vip 6 aveva rilasciato una lunga intervista al quotidiano Libero, nella quale svelò un altro episodio drammatico: aveva 18 anni e lavorava come commessa in una boutique a Sulmona, quando il proprietario la sequestrò e cominciò a violentarla; l’uomo si fermò solo dopo che era svenuta.

Non sono trascorse nemmeno 48 ore, ma siamo certi che con la sua partecipazione al Grande Fratello Vip molte persone si ricrederanno su Francesca Cipriani e la sua immagine da vamp.