Raz Degan ha deciso di dire la sua dopo i pettegolezzi sorti in questi giorni in merito alla sua presunta richiesta di 500 mila euro per partecipare al Grande Fratello Vip 6. Il modello ha smentito tutte le voci.

Il mezzo attraverso il quale l’ex della Barale ha scelto di manifestare il suo punto di vista è stato il suo account di Instagram. Vediamo nel dettaglio cosa è emerso e le repliche dei diretti interessati

La replica di Raz Degan

Nelle precedenti ore, Raz Degan ha pubblicato un altro post su Instagram in cui ha replicato a coloro i quali lo hanno accusato di aver chiesto 500 mila euro per partecipare al GF Vip. Il modello ha detto: “Il virus delle fake-news continua a mutare“. In seguito ha aggiunto: “è arrivata la versione DELTA-MAGGIO”.

A diffondere questa indiscrezione, infatti, è stato il giornalista Davide Maggio. Nel corso del suo sfogo, poi, il protagonista ha detto che, secondo il suo modo di pensare, la dignità non è in vendita a nessun prezzo.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Altre accuse contro il Grande Fratello Vip 6

Lui, infatti, non avrebbe accettato di partecipare al programma neppure per la cifra di un milione di euro. Il motivo risiede nel fatto che è ancora convinto che tale reality show rientri in quella categoria di trasmissioni spazzatura che lui ha sempre rinnegato.

Dopo aver fatto questa precisazione, poi, Raz Degan ha salutato i suoi fan ed ha detto di essere stanco di questi pettegolezzi, per tale ragione sarebbe andato a fare qualcosa di molto più affine a lui, ovvero, pescare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raz Degan (@raz_degan)

La replica di Davide Maggio e Alfonso Signorini

Dopo il post pubblicato da Raz Degan, però, è arrivata immediatamente la replica sia di Davide Maggio, autore dello scoop, sia di Alfonso Signorini. Il primo ci ha tenuto a precisare attraverso un tweet che la trattativa per entrare nella casa del GF Vip sotto lauto compenso di 500 mila euro è assolutamente reale. Essa si sarebbe verificata direttamente tra gli autori e il diretto interessato, senza agenzie di mezzo.

Il conduttore del programma, invece, ci è andato giù in modo un po’ più pesante. In particolare, ha detto che Raz nel reality show ci sarebbe voluto entrare eccome. Secondo il suo punto di vista, inoltre, la vera spazzatura è chiedere tutti quei soldi per restare solamente un mese all’interno della casa più spiata d’Italia. Signorini, dunque, ha chiosato il suo intervento dicendo: “Quei soldi avrebbero avuto il magico potere di ripulire tutta la casa”.