Nel corso della puntata di ieri di Domenica Live si è aperto un dibattito molto acceso sul caso Denise Pipitone. Tra gli ospiti in studio c’erano il saggista Carmelo Abbate il quale ha mosso delle accuse molto forti contro alcune reti televisive che avrebbero cavalcato l’onda dello share nel trattare questi argomenti.

Durante il dibattito, poi, la conduttrice Barbara D’Urso è stata costretta ad intervenire per tutelare tutto il suo staff. Nel corso dello sfogo, poi, la presentatrice ha fatto una confessione che ha gelato tutti. Nello specifico, ha detto che Piera Maggio rifiuta di venire in studio da lei. Vediamo cosa è emerso.

Le accuse di Carmelo Abbate a Domenica Live

La puntata di ieri di Domenica Live si è rivelata più accesa del previsto. La presentatrice ha aperto il dibattito presentando i suoi ospiti. Tra di loro, il più agguerrito è stato Carmelo Abbate. A suo avviso, la riapertura del caso su Denise non è stato un evento giusto da parte della magistratura. Questo perché sulla vicenda si erano già espressi tre gradi di giudizio, pertanto, questa scelta è stata reputata come una mossa strategica per favorire lo share di alcune trasmissioni.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Molti programmi televisivi, sia italiani sia stranieri, hanno cavalcato l’onda mediatica sfruttando l’interesse delle persone per l’argomento in modo da incrementare di parecchio il numero di ascolti. Il protagonista non ha potuto, chiaramente, menzionare nello specifico i programmi a cui si è riferito, ma le frecciatine sono state palesi. Secondo molti, infatti, i suoi riferimenti sono andati a La Vita in diretta e Chi l’ha visto.

La confessione di Barbara D’Urso su Piera Maggio

Altri ospiti, invece, si sono opposti al giudizio di Carmelo Abbate ed hanno reputato assolutamente giusto che si parli di questo argomento in quanto Piera Maggio merita delle risposte. Tra i fautori di quest’altro punto di vista ci sono stati Catena Fiorello, Roberto Alessi ed altri. Ad un certo punto, poi, è intervenuta anche Barbara D’Urso, la quale si è schierata a favore di questa seconda tesi.

Lady Cologno, infatti, ci ha tenuto a precisare che le sue trasmissioni sono assolutamente schierate dalla parte di Piera Maggio. Malgrado questo, però, la presentatrice non ha potuto fare a meno di mostrare un certo rammarico per alcune decisioni prese dalla madre di Denise. In particolare, la conduttrice ha detto di essere un po’ amareggiata per il fatto che Piera abbia deciso di non andare nelle sue trasmissioni. A tal proposito ha detto: “Va a fare gli appelli altrove, ma fa bene, perché vuole sapere che fine ha fatto sua figlia”.