Ieri, domenica 21 marzo, è andato in onda un nuovo appuntamento con Live non è la D’Urso. La prima parte della trasmissione è stata dedicata, come sempre, agli argomenti più seri inerenti l’attualità e l’informazione. A tal proposito, sono intervenuti Giuseppe Cruciani e Alessandro Cecchi Paone, i quali erano presenti in studio.

Mediante un collegamento webcam, invece, c’erano Beatrice Lorenzin, Matteo Bassetti e Walter Zenga. Specie l’ospitata di quest’ultimo ha generato molto sgomento a causa delle sue poche competenze in materia di covid e di emergenza sanitaria. Come molti temevano, dunque, dopo poco tempo, il dibattito ha preso una piega trash dato che l’allenatore si è pesantemente scontrato con Cecchi Paone.

Lo scontro tra Walter Zenza e Alessandro Cecchi Paone

Nel corso della puntata di ieri di Live non è la D’Urso c’è stato uno scontro molto acceso tra Alessandro Cecchi Paone e Walter Zenga. I due hanno partecipato entrambi al talk inerente il covid e la particolare situazione dei vaccini. L’allenatore di calcio è intervenuto in qualità di testimone del nuovo vaccino cinese, che non è stato ancora approvato in Italia dall’EMA. Zenga ha spiegato che a Dubai tutti i cittadini hanno avuto la possibilità di scegliere a quale vaccino sottoporsi e lui ha scelto quello cinese. Esso è costituito da due dosi e la piena copertura si ottiene dopo qualche settimana dal richiamo.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Cecchi Paone, però, ha messo in discussione la sicurezza di tale vaccino dicendo: “Devi passare attraverso l’EMA, ci sono delle regole, siamo un posto civile per questo”. Il giornalista, dunque, ha velatamente accusato il sistema sanitario di tale paese di non essere molto avveduto su tale tema. Dinanzi tali parole, però, Walter ha replicato in modo piccato accusando il suo interlocutore di non sapere niente in materia in quanto non sia mai uscito da Milano.

Il giornalista perde le staffe a Live non è la D’Urso

Questo intervento ha fatto perdere completamente le staffe ad Alessandro, il quale ha sbottato duramente contro l’ospite in collegamento. A tal proposito, ha detto: “Non ti permettere, ma tu sei scemo o vuoi che ti querelo?” In seguito ha aggiunto: “Non parlare di scienza, parla di pallone. Ignorante, buzzurro“. I toni si sono alterati parecchio, al punto che è stato necessario l’intervento della conduttrice. Barbara, infatti, ha provato più volte a placare gli animi minacciando di spegnere i microfoni.

I due litiganti, però, non hanno dato minimamente ascolto alle parole della presentatrice, al punto da spingere quest’ultima a prendere una decisione estrema. La donna ha richiesto l’attenzione della regia, la quale ha inquadrato solo lei ed ha spento i microfoni di tutti gli altri presenti in studio. In quel momento, si è scusata con i telespettatori ed ha mandato in onda la pubblicità cambiando argomento.

Potrebbe interessarti anche: “Live non è la D’Urso, ecco la data della chiusura ufficiale“.