Leonardo Lamacchia, attuale allievo di canto di Amici 20, ha fatto coming out. Nel primo speciale del programma, da oggi disponibile in streaming sulla nota piattaforma Amazon Prime Video, il ventiseienne di Bari ha deciso di farlo con l’aiuto di Maria De Filippi: la conduttrice, infatti, ha letto una sua lettera in cui il cantautore ha gettato la maschera che ha dovuto indossare a lungo.

Leonardo Lamacchia fa Coming out: la lettera con le sue parole

Leonardo ha deciso di non nascondersi più e di dire a tutti che è omosessuale: nella lettera che ha letto Maria De Filippi nello speciale di Amici 20 su Prime Video, ha confessato la prima “cotta” avuta all’età di 14 anni per un altro ragazzo di nome Antonio, di non aver mai nascosto il proprio orientamento sessuale agli amici e della paura, invece, di dirlo ai propri genitori. Ha detto, infatti, che a loro lo ha nascosto fino all’anno scorso, quando si è trasferito a Milano, e si sente in colpa per questo perché non gli piace dire le bugie, specialmente a mamma e papà.

(…) Avevo 14 anni, andavo alle scuole medie, ero uno abbastanza casinaro e cicciotto. In quel periodo tutti avevano la prima fidanzatina, con l’inizio dell’estate conobbi Antonio, amico di amici, e mi resi conto che sentivo un’attrazione nei suoi confronti. Iniziai a domandarmi cosa potesse essere, fino a quel momento non avevo mai pensato che potessero piacermi i ragazzi, ma stava accadendo.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Da lì è iniziato un percorso di conoscenza personale, complicato, in cui ho imparato ad accettarmi e a volermi bene. Pensavo di sentirmi sbagliato e fuori luogo. Non avevo nessuno con il quale confrontarmi. Non potevo dirlo ai miei genitori perché pensavo di poterli deludere. Ai miei amici non ho mai nascosto niente, li amerò per sempre. Con i miei genitori la storia è diversa, sono rimasti all’oscuro fino all’anno scorso, quando mi sono trasferito a Milano, il giorno più bello della mia vita (…)

Poi ha detto che ha confessato di essere gay davanti a un caffè alla madre e, poco dopo, anche al papà. Quando lo ha fatto ha rivelato che si è sentito libero, come se avesse recuperato tutti gli anni che pensava di aver buttato. Ha concluso la lettera dicendo che essendo un artista si sente in dovere di farlo e che un palcoscenico importante come quello di Amici è il posto giusto per sensibilizzare i ragazzi a non aver paura di essere sé stessi.

Scopri i contenuti e le novità che Amici  20 ha messo su Amazon Prime Video a partire da oggi. Per non perderti nemmeno una puntata degli speciali messi a disposizione sulla piattaforma digitale e per tutti gli altri video esclusivi, Abbonati ad Amazon Prime