Chiamare Andrea Pucci come ospite nella Casa del Grande Fratello Vip e correre il rischio, si fa per dire, che il comico bocci su tutta la linea (o quasi) il conduttore di punta in casa Mediaset. Almeno per il pubblico del reality show di Canale 5, infatti, non sono passate inosservate alcune divertenti frecciatine che il comico milanese ha riservato al presentatore del fortunato programma tv targato Endemol Shine Italy.

Pucci al Grande Fratello Vip: l’errore di Signorini

Dopo la lunga attesa al freddo per il «professor» Pucci, il comico ha incontrato i partecipanti rimasti al Grande Fratello Vip all’esterno della porta rossa, con Signorini che gli ha anche riservato l’accoglienza del caso.

In diretta, però, qualche svarione non è mancato e lo stesso Pucci lo ha fatto presente, com’è nel suo stile. Niente di imperdonabile, per carità, ma ai più attenti non è affatto sfuggito il simpatico botta e risposta in trasmissione.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Nella puntata di ieri sera, infatti, Signorini ha “lanciato” La pupa e il secchione, in partenza il 21 gennaio 2021 in prima serata su Italia 1, e il conduttore ha commesso anche un inaspettato errore.

Parlando con il comico di successo ed ex volto de La sai l’ultima, proprio Signorini ha detto: «Ti sei studiato bene i nostri pupi e secchioni o viceversa, come recita il nome del tuo programma che, tra l’altro, da lunedì è in onda».

Pucci ha subito virato il tiro («da giovedì», ha affermato), salvo poi avere una nuova reazione con il presentatore per le sue “imprecisioni di palinsesto“. «È sei mesi che fai sta trasmissione, sbagli anche tutti i nomi», sono state le sue parole.

«Ormai non capisco più niente», ha dunque ammesso il conduttore, visibilmente divertito.

Ma le bocciature, se così possiamo chiamarle, non sono mancate neppure in un secondo momento. Anche quando Pucci, ad esempio interagendo con i “vipponi”, ha bandito dalle espressioni usate dai concorrenti il “No vabbè adoro“, spesso recitato dal “padrone di casa”.

«No vabbè adoro – ha quindi precisato Signorini con il sorriso sulle labbra – non lo devi bocciare perché per me è un’iniezione di allegria».

Pucci scherza con i concorrenti del Gf Vip 5: «State dentro fino al 2023»

Ironia di Pucci che, in diretta, è stata anche usata per scherzare con gli stessi concorrenti del Gf Vip 5 e con tanto di finto annuncio del comico, che ha chiesto ai “vipponi” di restare nella Casa «fino a luglio del 2023». Uno scenario surreale, ma in realtà non poi così lontano dagli ultimi dati di fatto.