Il pre – scelta di Sophie Codegoni nello studio di Uomini e donne riduce il campo d’azione a due corteggiatori. Nella puntata di oggi, venerdì 15 gennaio 2021, la tronista di 19 anni ha sì deciso di continuare il suo discusso percorso tv, ma soltanto con Matteo Ranieri e con l’altro corteggiatore di nome Giorgio.

Uomini e donne, Sophie elimina Antonio e ha dubbi su Matteo

Nella puntata di oggi pomeriggio, infatti, Antonio è tornato nello studio di Uomini e donne, ma ha sin da subito fatto i conti con il suo addio alla trasmissione e a Sophie Codegoni. Dopo le ultime esterne con Giorgio e Matteo, il corteggiatore ha salutato tutti ed è andato via.

Sophie ha ringraziato Antonio per quanto dato sul piano umano, ma si è anche scusata con lui perché lo ha in parte illuso quando ha deciso di andare a riprenderlo. Un andar via dal programma, però, che Antonio ha dichiarato di aver intuito ancor prima del suo annuncio.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

In puntata, inoltre, Sophie è stata anche protagonista di una nuova esterna con Matteo. Il corteggiatore ha preso la scala e, sfidando la paura per le sue vertigini, l’ha raggiunta alla finestra dell’albergo.

Sophie, allora, pur rimanendo piacevolmente colpita dall’idea di Matteo, una volta in studio ha voluto comunque vederci chiaro su alcuni suoi dubbi relativi alla ex fidanzata di lui. Il corteggiatore, però, l’ha rassicurata di tutto, finanche giurando sulla nonna.

L’esterna di Sophie e Giorgio a Uomini e donne

L’altra esterna che ha dunque tenuto banco nella puntata di oggi di Uomini e donne è stata quella tra Sophie e Giorgio, il corteggiatore di 23 anni che, nell’ultimo incontro, ha festeggiato con la tronista i suoi 19 anni d’età, peraltro anche regalandole la maglia a cui lui tiene tantissimo.

Un dolce gesto che Sophie sicuramente non dimenticherà presto, ma per cui rimane anche la sensazione che, la Codegoni, al contrario di Davide Donadei, ci metterà ancora un po’ per prendere la sua decisione finale. Sarà davvero così? O a breve avremo la scelta?