Amici 20, tanto rumore per nulla: Rudy Zerbi ci ripensa su Sangiovanni.

Amici 20, tanto rumore per nulla: Rudy Zerbi ci ripensa su Sangiovanni.

Il professore di canto di Amici 20, Rudy Zerbi, quest’anno sembra essere particolarmente buono. Per carità: quando ci si mette, in puntata specialmente, non perde occasione per dare fastidio (soprattutto alla coach Arisa) ed essere particolarmente “rompi scatole”. Con i concorrenti del talent show, però, sembra essere diventato improvvisamente magnanimo. Già quando si trattò di Arianna, rea di non impegnarsi a sufficienza e di non rispettare le regole, l’aveva solo scaricata permettendole di passare in squadra con Arisa. La stessa linea (dai, almeno è stato coerente) ha deciso di adottarla con il concorrente e membro del suo team Sangiovanni.

Amici 20, Rudy Zerbi decide di ridare la felpa a Sangiovanni, senza metterlo in sfida

Nella striscia quotidiana di Amici 20 andata in onda lunedì 11 gennaio, abbiamo assistito ad una violenta lite avvenuta in studio e durante la settima puntata del talent show tra Sangiovanni, Rudy Zerbi e la produzione del programma. Siccome l’allievo non ha portato a termine un compito che gli era stato assegnato, il giurato Zerbi, ha deciso di non restituirgli la felpa. Si pensava a qualche provvedimento o a una sfida in vista e, invece, nella puntata del daytime di oggi, mercoledì 13 gennaio andato in onda alle ore 16:10 su Canale Cinque, il coach ha deciso di restituire la felpa all’allievo. Così: senza una sfida, una sanzione, un richiamo, un provvedimento. Nulla.

Rudy Zerbi ha fatto recapitare in casona un biglietto con una scatola che conteneva il suo regalo di compleanno per Sangiovanni, ovvero la divisa di Amici 20 che solo quattro giorni fa aveva deciso di togliergli.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

“Pensa che aver sospeso la tua maglia di partecipante ad Amici ti abbia fatto male. L’ho capito vedendo la tua reazione. Non era mia intenzione. Io volevo solo farti comprendere che devi essere più responsabile nella vita e nel tuo lavoro. Ho visto e sentito la conversazione tra te e Mamo e penso che tu abbia capito maggiormente cosa significa avere una responsabilità. Detto questo, volevo farti gli auguri per il tuo compleanno.”

Insomma…c’è stato tanto rumore per nulla e tutto si è concluso a tarallucci e vino. Il cantante di Amici 20, Sangiovanni, ha ringraziato il proprio coach per gli auguri e ha detto di essere contento di aver ripreso la felpa, che è felice che tutto si è risolto e che hanno capito le incomprensioni che ci sono state in precedenza.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento