La vita in diretta critica Can Yaman: “Non sapevo chi fosse”

La vita in diretta critica Can Yaman: “Non sapevo chi fosse”

Nell’ultima puntata de La vita in diretta andata in onda ieri, lunedì 11 gennaio 2021, il conduttore Alberto Matano ha parlato degli assembramenti che ci sono stati a Roma a causa di Can Yaman, senza mai accostare il volto dell’attore turco a ‘Mediaset e a ‘Canale Cinque’, rete dove sono state trasmesse due serie tv che hanno riscontro un buon successo: “Bitter Sweet” e “Daydreamer -Le ali del sogno”. Quest’ultima, per altro, visto gli ascolti buoni che ha macinato nel corso delle puntate è stata premiata con la messa in onda in prima serata sulla rete del ‘biscione’.

Domenica scorsa, 10 gennaio, proprio in Rai è stata ospite Maria De Filippi. Uno dei volti più celebri e longevi di ‘Fininvest’ è stata intervistata da Fabio Fazio durante il programma di Rai Tre ‘Che Tempo Che Fa’. Non c’è stato nemmeno il tempo di discutere sull’omaggio che la rete diretta da Franco Di Mare ha rivolto alla moglie di Maurizio Costanzo e alla sua ‘C’è Posta per Te’ che è tornata la ‘guerra’, se così vogliamo chiamarla, tra la tv pubblica e quella privata. Alberto Matano, conduttore de La vita in diretta, ha parlato con riferimenti vaghi in merito al caso Can Yaman che ha fatto molto discutere.

“(…) C’è un caso a Roma che ha fatto discutere (…) Riguarda questo nuovo divo, questo attore evidentemente molto amato, Can Yaman, non vorrei sbagliare il suo nome (…)”

La vita in diretta, Veronica Pivetti e l’epidemiologa Salmaso contro Can Yaman

Se quanto detto da Matano durante l’ultima puntata de La vita in diretta sembrava una stoccata nei confronti dell’attore Can Yaman e di Mediaset, le parole delle ospiti presenti in studio non sono state da meno. Come viene riportato anche sul sito ‘tvblog.it’, infatti, Veronica Pivetti e l’epidemiologa Stefania Salmaso si sono lasciate andare a commenti snob nei confronti dell’attore turco che, grazie alla sua bellezza e alla bravura nello svolgere il proprio lavoro, è diventato una vera celebrità non solo in Turchia ma anche in Italia e in altri Stati.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

“Questo signore non sapevo chi fosse, ora lo so. È uno che provoca assembramenti

Parole poco carine quelle dette dalla Pivetti a La vita in diretta nei confronti dell’attore di Daydreamer – Le ali del sogno. Per chi non lo sapesse, l’attore trentunenne è stato scelto da Ferzan Ozpetek insieme a Claudia Gerini per girare il nuovo spot ambientato a Roma della ‘De Cecco’. Appena i fan di Can Yaman sono venuti a conoscenza della sua presenza nella capitale, si sono precipitati per vederlo e scattare qualche foto. Gli assembramenti sono stati inevitabili e, parrebbe, che l’attore in questione non abbia fatto nulla per evitarli, tanto ad arrivare a beccarsi anche una multa di quattrocento euro per non aver rispettato le norme anti covid-19.

Il conduttore de La vita in diretta, Matano, e le ospiti presenti nell’ultima puntata avrebbero dovuto parlare di questo e non mettere in dubbio o disquisire sulla popolarità più o meno ampia dell’attore turco. Oltre alle parole della Pivetti, infatti, sono seguite quelle dell’epidemiologa Salmaso che ha tirato in ballo persino Tom Cruise:

“Vorrei ricordare che tempo fa girava un film e fu lui stesso a redarguire la troupe che non rispettava le norme. Con Tom Cruise non è successo e non mi sembra che Tom Cruise sia secondo a questo attore turco che francamente non conosco

Dopo un armistizio durato il tempo di una ospitata di Maria De Filippi in Rai, è di nuovo ‘guerra tra la tv di Stato e ‘Mediaset’? Mah…

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento