Amici 20 tornerà sabato, domani 12 dicembre, con una nuova puntata pomeridiana. Come è risaputo, la trasmissione non va in onda in diretta ma viene registrata alcuni giorni prima, per questo motivo siamo in grado di conoscere già quello che accadrà nel prossimo appuntamento. A seguire trovate tutte le anticipazioni, per le quali ringraziamo i colleghi di Amici News.

Amici 20, puntata del 12 dicembre: due concorrenti eliminati

Tempo di sfide ad Amici. La prima ad affrontare il duello per la permanenza nella scuola è Letizia Bertoldi, messa in sfida da Rudy Zerbi con l’allieva Enula: per la cantante lirica di Arisa il percorso nel talent di Canale 5 termina qui, infatti viene battuta dalla new entry selezionata con cura dal produttore discografico italiano.

Per Letizia un addio amaro, a distanza di nemmeno un mese dall’esibizione che le aveva permesso di entrare nella scuola.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La seconda sfida, annunciata da Lorella Cuccarini al suo allievo in settimana, vede di fronte Riccardo Guarnaccia e l’aspirante allievo Tommaso. Nonostante si fosse dimostrato sicuro di sé, Riccardo esce sconfitto dal duello contro la new entry, dovendo così abbandonare il sogno di proseguire la sua avventura ad Amici.

I colpi di scena della prossima puntata non si esauriscono però qui. Infatti, poco dopo arriva un’inattesa sorpresa: prima della sfida, la Cuccarini aveva consegnato una busta sigillata a Maria De Filippi, il cui contenuto viene svelato soltanto una volta concluso lo scontro; se avesse perso, Riccardo non sarebbe comunque stato eliminato, ma avrebbe occupato l’ultimo banco libero della scuola.

A differenza di Letizia, dunque, il ballerino etneo anche se battuto dal suo sfidante riesce a salvare il posto. Voi cosa ne pensate? Vi piaceva Letizia, o comunque siete dispiaciuti per la sua eliminazione così prematura?

Potrebbe interessarvi anche: Evandro ha scelto il suo nuovo professore dopo essere stato scaricato da Rudy Zerbi

Per saperne di più: