La contessa De Blanck svela da dove arrivava la puzza della sua stanza

La contessa De Blanck svela da dove arrivava la puzza della sua stanza

Patrizia De Blanck è uscita dal Grande Fratello Vip 5 da qualche giorno ma ancora si sta parlando di lei e della sua pulizia. Nelle ultime ore, a nominarla era stato Cristiano Malgioglio, quando aveva fatto notare a Tommaso che il divano era molto comodo e l’influencer aveva risposto che quella era la casa della De Blanck. A quel punto, ironicamente, Zia Malgy aveva chiesto se fosse lavabile.

La contessa parla della sua pulizia

La contessa De Blanck al GF Vip 5 è stata più volte protagonista di alcuni episodi relativi alla sua presunta mancata pulizia. I vipponi avevano più volte lamentato il fatto che la stanza della contessa emanasse un cattivo odore. Tommaso Zorzi e Maria Teresa Ruta avevano parlato di sporcizia ovunque, residui di cibo, macchie e un forte tanfo mentre Andrea Zelletta di vera e propria puzza di fogna proveniente dalla stanza della donna. A questo si aggiungono alcune dichiarazioni fatte dal figlio di Marina Ripa di Meana a Live Non è la D’Urso di qualche tempo fa secondo cui la contessa non si laverebbe molto, mentre altri personaggi avevano confermato delle voci che girano a Roma sulla pulizia della nobildonna.

Una volta uscita dalla casa, la contessa de Blanck ha saputo di tutte le cose che dicevano su di lei e sembra intenzionata a non passarci sopra. Patrizia è stata intervista da Chi e ha detto che il famoso puzzo di cui parlavano nella casa veniva dal bagno che era senza finestre:

So che hanno parlato di me certo. Sto sfogliando la blacklist che mia figlia ha aggiornato quotidianamente. Tutte le blatte che hanno messo in discussione le mie origini e la mia famiglia, le rivedrò nelle sedi opportune.  Il fatto che hanno parlato della mia igiene è roba da pazzi. Proprio io che nella mia dimora ho cinque bagni. E dico solo che, appena uscita, ho contattato una di quelle blatte che si è divertita a parlare di me nei talk show. Sa cosa mi ha risposto? ‘Se vuoi ci torno e rettifico’. Che mediocrità. Che colpa ne ho se c’era un odore di fogna che proveniva dal mio bagno? Lì non c’erano finestre né areatori, e a quel punto ho preferito sopportare, anziché farmi richiudere di nuovo nella stanza con i ragazzi. L’ho fatto per privacy.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

La contessa contro Stefania Orlando

La contessa poi ha detto che non perdonerà mai Tommaso Zorzi e che la vera stratega della casa è Stefania Orlando.

Stefania Orlando è la vera stratega di questa edizione. Mi è sempre stata alle calcagna per capire ogni mia singola mossa. Ora ho visto che si siede spesso dove mi mettevo io… Ma, ahimè, di Patrizia ce n’è una sola e ha fatto anche lacrime di coccodrillo.

La contessa ha fatto notare che poi era comparso anche il marito di Stefania a farle la morale perchè la moglie piangeva ad ogni confronto e che lei non l’avva nominata perchè Simone Gianlorenzi l’aveva pregata di non farlo, mentre la Orlando poi l’avrebbe nominata mettendosi d’accordo con Rosalinda e Giulia.

Condividi

Chiara

Lascia un commento