L’ex tronista di U&D Marco Cartasegna commenta la morte di Maradona: scoppia la polemica

L’ex tronista di U&D Marco Cartasegna commenta la morte di Maradona: scoppia la polemica

Marco Cartasegna che moti ricorderanno per essere stato un tronista di Uomini e donne è finito nella bufera dopo aver espresso la sua opinione sulla recente scomparsa di Diego Armando Maradona. In particolare, l’ex tronista è stato insultato e accusato di scarsa sensibilità. Accuse prontamente rispedite al mittente, visto che il diretto interessato ha replicato ai suoi detrattori, rivendicando le sue idee. Ma vediamo nel dettaglio cosa ha scatenato questa bufera mediatica.

Le dichiarazioni di Marco Cartasegna su Maradona

Marco Cartasegna, l’ex tronista di Uomini e donne, è finito nellocchio del ciclone per le parole utilizzate riguardo la recente scomparsa di Diego Armando Maradona. Cartasegna, noto per il fatto di esprimere sui social opinioni su varie tematiche che spaziano dall’attualità, alla politica, all’economia, questa volta si è voluto esprimere sulla notizia del momento e che ha sconvolto i milioni di fan del campione argentino. A tal proposito sul suo Instagram si legge:

sembra che sia morto Maradona. Andando oltre il far finta che me ne freghi qualcosa, mi spiace che sia morta una persona, ma non me ne frega nulla. Comunque, ho trovato la risposta ad una domanda che mi facevo da anni: quanto il corpo umano può resistere al devasto totale di droga, alcool, eccetera? 60 anni è la risposta

L’ex tronista di Uomini e donne ha poi aggiunto:

a tutti quelli che stanno dicendo che il 2020 è una tragedia, che si è portato via anche Maradona, rispondo che non è stato il 2020, ma è stata la cocaina.

Il web in rivolta contro Cartasegna, lui risponde

Parole che hanno fatto insorgere il web dove molti utenti si sono riversati contro Marco Cartasegna arrivando ad insultarlo ed accusandolo di mancare di sensibilità. Il diretto interessato però, è rimasto fermo sulla sua posizione ed anzi, è tornato su Instagram facendo una precisazione:

non è che se mi insultate, allora io cambio idea o cancello le stories. Il politically correct a me non piace, io non devo seguire l’opinione generale o stare alle vostre idee. Io rivendico le mie idee che possono anche essere sbagliate, ma rivendico di esprimere il mio pensiero liberamente

Condividi

Sabina Nana

Lascia un commento