Amici 20, Alberto Urso nel cast: ecco quale sarà il suo ruolo

Amici 20, Alberto Urso nel cast: ecco quale sarà il suo ruolo

Da qualche settimana ha preso il via l’edizione 20 di Amici e la nuova classe è stata formata. Ovviamente, nel corso della gara non mancheranno le sorprese e quasi sicuramente alcuni di loro perderanno il banco, come spesso capita. Inoltre alcuni degli allievi si sono già aperti sulle loro vicende personali, come per esempio Esa circa la sua infanzia e Arianna sulla morte del padre.

Oggi, però, parliamo di un’aggiunta all’interno del talent di Maria De Filippi. Stiamo parlando di un ex concorrente, il quale è anche uscito vincitore da una delle edizioni passate. Ci riferiamo ad Alberto Urso, cantante siciliano che da bambino ha anche preso parte Ti lascio una canzone. Andiamo a scoprire quale ruolo avrà.

Alberto Urso nel cast di Amici 20

A rivelare la presenza di Alberto Urso nel cast di Amici 20 è stato il settimanale Chi nella rubrica Chicche di gossip. A riportare la notizia, invece, diversi siti tra i quali troviamo anche Gossip e TV. Ma quale ruolo avrà l’ex concorrente all’interno della trasmissione. Forse alcuni potrebbero pensare che assumerà le vesti di insegnante, come successe a Stash dei The Kolors qualche anno addietro.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Invece no. In base alle anticipazioni, infatti, il cantante non sarà presente in studio, ma lo vedremo probabilmente nel daytime (quando e dove va in onda) accanto agli studenti. Lui, infatti, entrerà nei panni di un consulente musicale. A quanto pare aiuterà a scegliere i brani che i membri della classe dovranno presentare in puntata. Come abbiamo visto, infatti, gli allievi devono preparare più di un brano e poi, il proprio professore, decide quale vogliono sentire.

Non ci rimane, quindi, che attendere di vedere Alberto Urso in azione durante le puntate serali di Amici 20 che vanno in onda giorno dopo giorno. Nel frattempo potete recuperare le puntate del sabato pomeriggio in streaming su Mediaset Play o WittyTV. In entrambi i casi i servizio sono del tutto gratuiti.

Potrebbe interessarti anche: Una conversazione in codice tra Zorzi e Oppini svela quando i vipponi possono ritirarsi

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento