Giulio Musca, il cantante salentino di Amici 20

Giulio Musca, il cantante salentino di Amici 20

Giulio Musca è un cantautore salentino di 26 anni. L’ingresso ad Amici 20 arriva grazie all’inedito Dimmi dove sei e il sì della nuova insegnante di canto Arisa, che lo ha scelto nonostante i pareri contrari espressi da Rudy Zerbi e Anna Pettinelli.

Curiosi di conoscere chi è il nuovo allievo di canto del talent di Maria De Filippi? Di seguito trovate le informazioni più importanti sulla biografia dell’artista, l’avventura ad Amici e alcune curiosità riguardanti la sua vita privata.

Chi è Giulio Musca

  • Nome: Giulio
  • Cognome: Musca
  • Anno di nascita: 1994
  • Luogo di nascita: Puglia
  • Famoso per: frontman dei Kayssah
  • Instagram: @spacecraftjuno

Biografia di Giulio Musca

Giulio Musca nasce nel 1994 in Puglia. Da adolescente frequenta il Liceo Classico Marcinelle di Lecce, per poi scegliere di seguire la sua unica vera passione: la musica. All’età di 19 anni dà vita alla band Bad Hooligans, che poco dopo cambia il nome in Kayssah. Grazie alle sue doti canore e alla presenza sul palco, Giulio guadagna ben presto il ruolo di frontman, diventando così l’esponente di spicco del gruppo.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Nel 2014, un anno dopo la fondazione dei Bad Hooligans, la band salentina partecipa all’evento Premio Barocco Giovani, dove si esibisce sulle note dell’inedito Illusione. Trascorrono altri dodici mesi e i Kayssah si ritrovano catapultati sul palcoscenico dell’Ariston per prendere parte alla manifestazione Sanremo Giovani, a conferma del talento espresso dalla band. Insieme agli altri componenti del gruppo, il giovane cantautore riesce ad approdare perfino all’Arena di Verona nel settembre del 2015, come ritrae uno scatto postato dal proprio profilo Instagram, per la finale del Festival Show in onda sull’ormai ex canale Agon Channel.

Oggi i Kayssah sono un lontano ricordo per Giulio, che ha però continuato a credere nel proprio sogno ottenendo da Arisa come premio il banco di Amici. Prima dell’approdo al talent di Canale 5, il ragazzo lavorava per una concessionaria di veicoli industriali.

Giulio Musca ad Amici 20

Il percorso di Giulio Musca ad Amici 20 si apre con il parere favorevole di Arisa: “A vederti vis a vis mi trasmetti un tormento, un’instabilità, una urgenza, e quindi io ti prendo“. Non sono dello stesso avviso né Rudy Zerbi né la collega in radio Anna Pettinelli, con entrambi che hanno tolto la base musicale dell’inedito Dimmi dove sei durante l’esibizione. Al momento, comunque, prevalgono le sensazioni positive, come ha cercato di fargli capire anche la padrona di casa Maria De Filippi dopo averlo visto un po’ abbattuto a seguito delle due bocciature di Rudy e Anna.

Queste, invece, le parole pronunciate dalla conduttrice per la sua prima presentazione ai professori di canto e al pubblico:

26 anni, pugliese, cantautore. Vive in Puglia con i suoi genitori, lavora in una concessionaria per i veicoli industriali, fa fatica a descriversi come artista perché dice che “la mia musica sono io e parla di me”.

Curiosità su Giulio Musca

Il timore di una nuova bocciatura deve aver attraversato la mente del ragazzo per più di un secondo, anche alla luce dell’esperienza negativa maturata negli anni precedenti. Nel 2015, infatti, sull’onda del successo della band Kayssah, Giulio Musca si era iscritto ai casting di Amici. Dopo aver superato la prima prova, il gruppo salentino si è dovuto arrendere al no dell’ex insegnante di canto Carlo Di Francesco, famoso per essere il compagno di Fiorella Mannoia.

Come anticipato qui sopra, gran parte della carriera musicale di Giulio è legata all’avventura con i Kayssah, di cui si sono perse le tracce nel 2016, dopo il secondo posto ottenuto al Festival Show e l’eliminazione alla seconda prova di Amici Casting qualche mese prima. Il singolo di maggior successo della band salentina è Illusione, con cui sono volati fino alla finalissima della manifestazione trasmessa da Agon Channel cinque anni fa. Qui sotto potete vedere il video ufficiale del singolo, girato dalla giovane artista Serena De Simone, anche lei come i Kayssah sotto contratto con l’etichetta discografica di Lecce L’Arca del Blues.

Terza e ultima curiosità su Giulio Musca e il suo passato con gli ex Bad Hooligans: in occasione della partecipazione al Premio Barocco Giovani, le strade dell’artista si sono incrociate con quelle di Grazia Di Michele, storica ex professoressa di canto della scuola di Amici. In quell’occasione Giulio ottenne il semaforo verde da parte della giuria capitanata dalla stessa Di Michele, che di lì a qualche mese avrebbe lasciato per sempre la storica cattedra del talent.

Potrebbe interessarvi anche: Come e dove vedere Amici 20 in TV e streaming

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento