Amici 20, ecco il regolamento della nuova edizione

Amici 20, ecco il regolamento della nuova edizione

Sabato 14 novembre 2020 è stata mandata in onda la prima puntata del pomeridiano di Amici 20. Un’edizione che fin dall’inizio ha celebrato i vent’anni di storia del programma anche grazie alla presenza di 16 ex allievi, i quali sono serviti anche per fare una sorta di passaggio del testimone con coloro che, per ora, sono riusciti a entrare nella scuola.

Tra le novità, inoltre, abbiamo visto una rivoluzione per quanto riguarda i professori. Timor Steffens, infatti, è stato sostituito da Lorella Cuccarini per il ballo, mentre Arisa è andata a rimpiazzare Stash dei The Kolors per il canto. Ma quali sono le novità all’interno del regolamento della trasmissione? Andiamo subito a scoprirle insieme.

Il regolamento di Amici 20

Innanzitutto i concorrenti di Amici 20 saranno 16, questo per problemi logistici legati al Coronavirus. Inoltre verranno “chiusi” in un residence senza possibilità di contatto con il mondo esterno se non la produzione e il team che lavora all’interno dello show. A loro, quindi, il compito di cucinare, pulire e rifare i letti. Inoltre ogni giorno verranno comunicati loro gli orari e dovranno dirigersi da soli a scuola per seguire le lezioni separati dai loro professori.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Per fare un esempio, le sale prove del ballo e del canto saranno divise in due con una struttura trasparente. In questo modo non ci sarà possibilità di contatto. Inoltre tutti saranno sottoposti a un tampone settimanale. I ragazzi non potranno ricevere visite da parenti e amici, ma in compenso potranno tenere i cellulari e i loro vestiti di tutti i giorni.

Continuando con il regolamento di Amici 20, poi, il meccanismo si baserà sul merito. Settimana dopo settimana i professori giudicheranno gli alunni avvalendosi di fattori esterni: il giudizio di alcuni produttori (nel caso del canto) e delle radio italiane, in base al fatto se vorranno produrre o trasmettere i loro brani inediti. Inoltre gli allievi saranno giudicati in base alla puntualità, serietà, comportamenti e progressi.

Ma non finisce qui. L’insegnante avrà sempre l’ultima parola e potrà decidere se sostituire un alunno con un altro aspirante concorrente tramite dei casting. Il maestro che non vuole eliminare uno dei suoi per far entrare quello nuovo, può decidere di mettere in sfida il meno meritevole tra i suoi e entrambi saranno giudicati da una commissione esterna. L’alunno eliminato dal proprio professore non verrà fatto uscire subito, ma si sottoporrà al televoto. Se non raggiungerà una determinata percentuale, quindi, continuerà ad occupare quello chiamato “banco del pubblico“.

Le notizie sul regolamento di Amici 20 terminano qui. Non ci resta che darvi appuntamento ogni sabato pomeriggio su Canale 5 e dal lunedì al venerdì su Italia 1 con il daily (cliccate qui per avere maggiori informazioni a riguardo).

Potrebbe interessarti anche: Elisabetta Gregoraci si è arrabbiata: “Non è che sono stata un quarto d’ora con quest’uomo”

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento