Tommaso Zorzi lancia lo sciopero dei microfoni per il vino

Tommaso Zorzi lancia lo sciopero dei microfoni per il vino

L’incorreggibile Tommaso Zorzi ne ha combinato un’altra delle sue. Nella serata di ieri, il concorrente del Grande Fratello Vip 5 ha inscenato uno storico sciopero dei microfoni come forma di protesta contro gli autori del programma che inizialmente hanno negato altro vino agli inquilini della Casa, che già avevano iniziato il loro consueto aperitivo serale. Un’ulteriore dimostrazione di forza da parte di Tommaso, che dal nulla ha creato una nuova divertente dinamica, confermandosi un eccellente demiurgo di questa quinta edizione. Chissà quale sarà la sua reazione quando saprà che stasera entreranno due nuovi concorrenti, anche se uno di loro soltanto a mezzo servizio.

Tommaso ritira i microfoni agli altri concorrenti

Il primo a sfilarsi il microfono è stato proprio Tommaso, seguito a ruota libera da Giulia Salemi e Francesco Oppini, quindi è stata la volta di Andrea, Pierpaolo ed Enock Barwuah. Il figlio di Alba Parietti è sembrato da subito su di giri, pregustando un provvedimento disciplinare che portasse tutti i concorrenti in nomination nel corso della puntata di stasera. Giulia invece, con la solita calma olimpionica, si è limitata a fidarsi ciecamente dell’azione intrapresa da Zorzi, senza farsi troppe paranoie in testa.

Qui sotto potete vedere il video di quanto accaduto ieri sera, quello che passerà alla storia come un vero e proprio ammutinamento.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

E se il gruppo ha, bene o male, seguito l’influencer milanese nella sua personale battaglia contro gli autori del reality, l’unica a differenziarsi è stata Patrizia De Blanck. Come si vede nel filmato, la Contessa passeggia come se nulla fosse accanto a Tommaso, forse senza neanche capire bene cosa sta succedendo attorno a lei: d’altronde si sa, alla nobildonna le si perdona tutto, quindi non le si può dare una colpa se non ha preso parte all’improvviso sciopero mosso da Zorzi per altro vino.

Alla fine della fiera, i ragazzi hanno ottenuto ciò che volevano, anche se hanno dovuto prestarsi a un’ulteriore prova (le cui conseguenze potete vederle qui).

Post scriptum: sì, anche Massimiliano ha preso parte allo sciopero, e indovinate dov’era seduto quando Tommy l’ha raggiunto?

Potrebbe interessarvi anche: Flavio Briatore furioso con Elisabetta Gregoraci? “Si sente tradito”

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento