Tommaso Zorzi e Francesco Oppini si scrivono una lettera e scoppiano in lacrime

Tommaso Zorzi e Francesco Oppini si scrivono una lettera e scoppiano in lacrime

Tommaso Zorzi ha scritto una lettera a Francesco Oppini al Grande Fratello Vip 5. Dopo la lite avvenuta la sera prima, a causa della riappacificazione tra il 38enne e Dayane Mello, Tommaso ha deciso di scrivere una lettera all’amico, che lo ha fatto persino piangere. In seguito anche Francesco ha risposto a Tommaso con un’altra lettera.

La lettera di Tommaso a Francesco lo fa piangere

Tommaso Zorzi ha deciso di scrivere una lettera a Francesco Oppini. Una volta consegnata, il figlio di Alba Parietti si è messo in camera a leggerla ed è scoppiato in lacrime. Quando Tommaso stava entrando nella stanza e si è accorto della presenza dell’amico, è tornato indietro. Nella lettera si leggeva più o meno così:

“Caro Francesco. Ho iniziato questa esperienza con la consapevolezza di un uomo ma la fragilità di un bambino. Tante volte la vita ha preteso da me una maturità che ho dovuto trovare in fretta e a 25 anni mi trovo a voler rivivere un’adolescenza della quale mi sono privato. Ho frequentato ambienti sbagliati e persone sbagliate, facendo sì che la paura di soffrire oggi mi impedisce di vivere i miei rapporti con leggerezza e serenità. In te ho colto una sensibilità che subito mi ha curato…”

Ovviamente non è stato possibile leggere tutto il contenuto della lettera ma Oppini, in seguito l’ha riposta nella sua valigia.

Mentre Oppini leggeva la lettera in lacrime, Tommaso in giardino si stava sfogando con Stefania Orlando, Andrea Zelletta e Rosalinda spiegando di aver deciso di vivere questa amicizia con meno aspettative e più serenità senza farsi troppi schemi:

“Con lui ho creato un legame molto bello ma io non posso pretendere da lui delle cose che non è giusto che io pretenda. A questo punto mi faccio andare bene questo perché ho trovato una bellissima persona. Io sono contento di aver legato con un uomo. Mentre lui ha bei rapporti con tutti voi, da parte mia era una cosa più esclusiva. Io in questo momento da Francesco pretendevo delle attenzioni da amico che lui non mi può dare.”

Arriva anche la lettera di Francesco per Tommaso

Mentre Tommaso si stava sfogando, Oppini gli stava scrivendo la lettera. Una volta finita, Zorzi si è recato in camera e ha provato a leggerla senza riuscirci perché non capiva la grafia dell’amico e così Francesco è stato costretto a leggergliela a voce alta:

“Tommy perdona la mia grafia. Da qualche giorno sento che le mie forze stanno calando. Pensavo di essere più forte e temprato. C’è però una cosa che ancora mi dà forza, sono gli affetti. Qui dentro ho trovato sorrisi, gioie e pianti. Ciò che più importa è aver trovato persone che incontrerò anche fuori e che mi hanno regalato sorrisi. Poi c’è quel tipo di persona che in modo sicuramente più particolare e difficile ti entra nel cuore. Quella persona caro Tommy sei tu. 

Il mio nei tuoi confronti è un affetto vero, forte, provo un senso di protezione.  Mi sento di proteggerti per il tuo passato, per tuo papà, per la sensibilità straordinaria che leggo nei tuoi gesti, parole sguardi, quando parliamo, ma anche quando non lo facciamo. Sei energia pura, somigli molto a mia madre. Con te qui dentro ho trovato casa, diciamo che è come se avessi trovato la versione maschile di mia madre. 

Mi è dispiaciuto allontanarci, anche io ho le mie colpe. Non voglio che capiti più, te lo dico con il cuore in mano. Ci soffro parecchio e ci sono già tante difficoltà da superare. Voglio portare a termine questo programma con te, una persona che con un abbraccio mi cambia la giornata, ma anche la settimana. Ci sarò sempre per te, qui e fuori. Non vedo l’ora di uscire per dimostrartelo. Ti voglio bene sei forte e lo sai”.

A queste parole Tommaso si è letteralmente sciolto e i due amici si sono abbracciati ponendo fine a ogni dubbio sul loro rapporto.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Condividi

Chiara

Lascia un commento