Enock ha cantato l’Ave Maria

Enock ha cantato l’Ave Maria

Dopo l’uscita di Paolo Brosio nel corso dell’ultima puntata, Enock Barwuah ha deciso di raccogliere la missione di fede avviata dall’ormai ex concorrente, anticipando l’ingresso nel periodo mariano con una toccante performance canora sulle note dell’Ave Maria di Schubert. Non tutti hanno accolto l’invito subliminale del fratello di Mario Balotelli, anche se è innegabile come il suo canto abbia destato più di una semplice curiosità in Maria Teresa, stando almeno al video che potete rivedere qui sotto.

I dettagli dell’esibizione di Enock

Se l’intonazione di Enock non è esattamente quella che ci si aspetterebbe (rivedibile quanto la calligrafia di Francesco), anche se in linea con quella ascoltata diverse volte da svariati cori minori di piccole chiese, a destare più curiosità sono i concorrenti seduti sul divano intenti ad ascoltare la parola del Signore. Prendiamo ad esempio Elisabetta Gregoraci, e il suo cardigan colorato variopinto indossato per l’occasione: il vestito è firmato Alanui e ha un prezzo di listino pari a 2.300 euro (sì, duemilatrecento euro).

Durante il breve filmato di neanche dieci secondi si può poi ascoltare una rara reazione di Massimiliano Morra, reduce da un infortunio domestico che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze. L’attore, seduto accanto a Rosalinda, ha esclamato: “Che è, oh?”, umiliando dunque con tre semplici parole – la più lunga delle quali di tre lettere – la performance sentita di Enock. Che Max stia finalmente ascoltando i consigli di Alfonso Signorini? Tommaso Zorzi potrebbe disquisire su quest’ultimo punto, ma tant’è.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

C’è poi Maria Teresa Ruta, accasciata sul divano ma letteralmente in estati di fronte all’Ave Maria di Enock. Si sarà ricordata dei vecchi tempi che furono? Del leggendario percorso fatto a Pechino Express, al termine del quale si è laureata campionessa? Oppure avrà ripensato a un’esibizione simile da parte della figlia Guenda, a cui qualche settimana fa aveva ricordato in modo colorito la sua astinenza dal pianoforte? Chi vivrà, vedrà.

Infine, desta più di qualche perplessità l’assenza di Patrizia De Blanck, lei che si era adoperata in modo così intenso alla riuscita della preghiera di Brosio, la stessa che mandò su tutte le furie Stefania Orlando. Ma questa è un’altra storia.

Potrebbe interessarvi anche: I meme più divertenti sulla lettera di Francesco Oppini per Tommaso

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento