Alfonso Signorini dice la sua sulla possibile querela della Gregoraci contro Antonella Elia

Alfonso Signorini dice la sua sulla possibile querela della Gregoraci contro Antonella Elia

Da giorni si parla della possibile querela di Elisabetta Gregoraci contro Antonella Elia, dopo che nella puntata di lunedì scorso del Grande Fratello Vip 5 l’opinionista l’ha definita “gatta in calore” davanti a milioni di telespettatori italiani, tra cui anche il figlio Nathan Falco. Su uno dei temi più scottanti della settimana è intervenuto anche Alfonso Signorini, le cui dichiarazioni faranno di certo discutere nelle prossime ore. “Ospite” a Casa Chi, il conduttore del GF Vip ha da una parte dato ragione alla Gregoraci, dall’altra però non ha condannato come invece molti si sarebbero aspettati le parole della Elia, sottolineando come l’ex gieffina debba soltanto aggiustare un po’ il tiro.

Signorini sullo scontro tra la Gregoraci e Antonella Elia: “Si tratterà solo di correggere il tiro”

D’altronde, era piuttosto complicato prevedere un attacco frontale da parte di Alfonso Signorini contro Antonella Elia, perché comunque vale la regola del “show must go on” e poi perché la Elia l’ha voluta fortemente lui in sostituzione di Wanda Nara e il cambio tra le due è stato un po’ quello che ricorre tra il giorno e la notte. Il direttore del settimanale Chi sa però bene che Antonella sia un cavallo di razza che difficilmente riesce a essere controllato, ed è proprio per questo motivo che le sue parole spesso e volentieri possono dividere l’opinione pubblica e fare male alle persone a cui sono indirizzate.

Da un lato ho capito il disappunto di Elisabetta e da un lato in studio ho dovuto raddrizzare il tiro sulle affermazioni di Antonella che certamente io mi rendo conto. Avere Antonella Elia nel ruolo di opinionista significa volere fortemente quella cifra, però anche se io approvo quella cifra bisogna sapere dosare le parole e certe volte Antonella questo non lo sa fare.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Scendendo più nello specifico sulle parole pronunciate dalla Elia nei confronti della Gregoraci e sulla possibile querela minacciata neanche troppo velatamente dalla showgirl calabrese, Signorini ha continuato:

Lei deve anche imparare a dire “gatta innamorata” e non “in calore”, che è comunque offensivo. La Gregoraci è una mamma, la vede suo figlio e i compagni del figlio, sono cose un po’ antipatiche ma si tratterà solo di correggere il tiro e lo faremo ovviamente.

Potrebbe interessarvi anche: Paolo Brosio sta superando il limite, ecco come si è rivolto a Stefania Orlando

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento