Mancata squalifica Oppini al GF VIP 5, Salvo Veneziano contro Signorini: ‘Capra’

Mancata squalifica Oppini al GF VIP 5, Salvo Veneziano contro Signorini: ‘Capra’

Durante la puntata di ieri del Grande Fratello Vip 5, non sono mancati colpi di scena. Uno su tutti la mancata squalifica di Francesco Oppini per le frasi sessiste contro Dayane Mello. Ad esplodere sul web, dopo la decisione di Alfonso Signorini, è stato Salvo Veneziano, che aveva partecipato alla scorsa edizione del GF.

Web contro Signorini per la mancata squalifica di Oppini

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata del GF Vip 5 e come sempre i momenti cult non sono mancati. Uno su tutti la punizione per Paolo Brosio, reo di aver spifferato ai vip il nome dei nuovi concorrenti, episodio che ha portato il giornalista ad accanirsi contro Andrea Zelletta. Oltre a questo, il web si aspettava la squalifica di Francesco Oppini per le frasi forti che aveva pronunciato nei confronti di Dayane.

Durante la puntata, invece, Alfonso Signorini ha deciso di sgridare Francesco ma non di squalificarlo, trovando come motivazione il fatto che nonostante quelle frasi infelici, lui sia un bravo ragazzo. Anche Alba Parietti era intervenuta in merito a ciò che aveva sentito dire dal figlio, e addirittura aveva lei stesso invocato la squalifica. Nulla di fatto, invece, Oppini non è stato cacciato e anche stavolta i social sono rimasti basiti da questi comportamenti del conduttore.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Salvo Veneziano contro Alfonso: ‘Capra’

A scatenarsi contro Signorini, in particolare, è stato Salvo Veneziano, che lo scorso anno aveva partecipato al reality ed era stato cacciato proprio per alcune frasi infelici. Sui social, l’ex geffino si è lasciato andare ad un vero sfogo:

“In tantissimi mi stanno dicendo: ‘Salvo, ma come mai ti hanno trattato come una pezza di piedi, come un ladro assassino, e al signor Oppini non stanno dicendo nulla?’ Nulla contro Oppini, ma il mio messaggio è per chi conduce questo programma. Dopo un po’ uno si rompe i cog***ni e dice: ‘Ma allora non è vera ‘sta roba che siamo tutti uguali’, o no? ‘Iperbole’, ‘due pesi e due misure’… però la ruota gira e io sto aspettando. Le leggi non sono uguali per tutti, ci sono figli e figliastri!. Capra… questo è offendere la mia persona come padre e come marito. Quindi lui non è stato eliminato perché loro hanno visto che lui fuori è un bravo ragazzo e si comporta bene… quindi io fuori ero e sono un assassino? Signorini, sei una capra!“.

Salvo contro Signorini

Insomma, Salvo non ha fatto preso bene questa disparità di trattamento ma anche sui social non sono mancate le polemiche.

 

Condividi

Chiara

Lascia un commento