Signorini contro Massimiliano Morra GF Vip 5: ‘Fai da tappezzeria, potevi stare a casa’

Signorini contro Massimiliano Morra GF Vip 5: ‘Fai da tappezzeria, potevi stare a casa’

Massimiliano Morra ha avuto un momento di sconforto al Grande Fratello Vip 5 e una battuta di Tommaso Zorzi ha fatto indispettire il web. L’attore, nonostante non crei dinamiche e stia spesso da solo seduto in veranda, è stranamente amato dal pubblico a casa, forse proprio per questo modo di fare criptico che non lascia trasparire molto. Anche durante la puntata è stato attaccato dal conduttore.

La battuta di Tommaso su Morra

Durante la cena con gli altri vipponi, in cui erano presenti Rosalinda Cannavò, Dayane Mello, Oppini, Tommaso, Zelletta, Maria Teresa Ruta, Elisabetta Gregoraci ed Enock, alcune battute hanno scatenato l’ira del web. E’ stata proprio Rosalinda a chiedere dove fosse Massimiliano e Zelletta ha risposto: “Non sta bene. Non fisicamente, era giù moralmente“. A questa frase è arrivata la battuta dell’influencer che ha tuonato:

“Uomo dinamica 2020. Non è che di solito fa la gara di barzellette?” 

Gli altri vipponi hanno risposto alla battuta con una risata fragorosa mentre a non gradire affatto le battute su Morra è stata la Cannavò, che sembrava molto scocciata e infatti alla fine ha lasciato il tavolo e si è recata a consolare l’amico Massimiliano. Il 35enne era giù di morale e la Cannavò gli ha ribadito la sua vicinanza. I due attori sono tornati ad essere molto amici, nonostante il loro passato pieno di segreti e il famoso Ares Gate. Di recente, addirittura, era stata Vladimir Luxuria a sostenere che i due avessero un accordo.

Anche Signorini contro Massimiliano

Sui social, comunque, non sono mancate le reazioni contro Zorzi, che avrebbe sbagliato a fare quella battute verso Morra. A tornare sull’argomento, è stato Alfonso Signorini durante la puntata del Grande Fratello Vip 5 andata in onda ieri sera. Il conduttore ha mostrato dei video in cui alcuni vipponi sostenevano che Massimiliano non crea dinamiche e si comporta da comodino. Anche Signorini si è rivolto al 35enne e gli ha detto:

“Io ogni volta che accendo la TV ti vedo o seduto sul divano o seduto in veranda sulla poltroncina a fumare e guardare il vuoto. A volte mi chiedo che fai tutto il tempo?”

Parole che non hanno scomposto più di tanto il 35enne campano, che ha evidenziato che lui è fatto così e non è affatto vero che non prende posizioni. Nella casa, insomma, le fazioni sono ormai chiare, da un lato la stanza blu, dall’altro la stanza arancione e poi il gruppetto formato da Adua, Dayane e Massimiliano che non si schiera con nessuno.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Condividi

Chiara

Lascia un commento