Live – Non è la d’Urso, Sgarbi e l’inaspettata rivelazione su Eva Grimaldi

Live – Non è la d’Urso, Sgarbi e l’inaspettata rivelazione su Eva Grimaldi

L’appuntamento con Live – Non è la d’Urso si conferma ogni settimana foriero di rivelazioni inattese. Nell’ultima puntata, oltre all’intervento scioccante di Fabrizio Corona contro Nina Moric, c’è stato spazio anche per un’inaspettata confessione di Vittorio Sgarbi su Eva Grimaldi, confermata tra l’altro dalla stessa attrice che era ospite in studio accanto a Imma Battaglia. Ecco cosa è accaduto nella serata di ieri.

Il confronto tra Sgarbi e Gabriel Garko

In un primo momento, Barbara d’Urso ha mandato in onda il video del precedente confronto tenutosi tra Vittorio Sgarbi e Gabriel Garko, quando l’attore è stato ospite della trasmissione per raccontare la sua nuova vita dopo il coming out al GF:

Sì, avevo una storia con la Grimaldi, una ragazza straordinaria, sembrava particolarmente innamorata di me. Era un rapporto molto intenso: a un certo punto la vedo piangere, e piangeva per Garko. Poi l’ho rivista e mi disse: “Sono diventata lesbica, perché di te nessuno”, come da tradizione (aggiunge Sgarbi).

Faccia a faccia tra Sgarbi e la Grimaldi

Subito dopo, la padrona di casa ha aperto il collegamento con il noto critico d’arte, tornato a parlare del suo amore per Eva Grimaldi prima che lei si fidanzasse con Gabriel:

Era una Grimaldi piena di vita, ancora lo è, piena di affetto per me, sembrava non avere onfini. Poi ci dev’essere però non un tradimento, ma una pausa, e la ritrovo forse dopo due o tre anni pensando fosse sempre la stessa, e invece aveva preso questa passione per un Garko che – come diceva lei – non era abbastanza pronto per corrispondere. E quindi faccio fatica a credere che fosse una finzione, perché lei sembrava soffrire per Garko.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Sgarbi conferma di non credere che Eva stesse fingendo con Garko:

Non era un conflitto tra me e lui. A me lui era antipatico solo perché lei lo amava, ma lei lo ha amato in maniera autentica, faccio fatica a pensare che abbia recitato. L’unico punto che non mi è chiaro è questo: che abbiano recitato non mi sembra vero, però ormai tutto è possibile. Perché lo diceva a me, non lo diceva pubblicamente: “Sai, lo amo ma lui non mi ricambia abbastanza”, mi ricordo questo. E io le dico: “Ma vaffa’…”.

Alla luce delle dichiarazioni di Sgarbi, Eva chiede all’ex fidanzato:

Ma tu quindi Vittorio eri innamorata di me? Cioè, io ho fatto di tutto per essere la tua fidanzata, poi vedevo tutte queste ragazzine che passavano, donne innamorate, e io ho voluto fare un po’ diciamo la donna moderna: “Mo lo mollo e mi metto con Gabriel”. Ma io se lo sapevo che appena appena ti piacevo…

Sgarbi, infine, ci tiene di nuovo a precisare la cronologia del tutto:

Dal punto di vista storico io e te abbiamo avuto una relazione molto forte e molto intensa, poi ci dev’essere capitato qualcosa, visto il mio modo di vivere per cui io sono andate con altre e tu sei andata per conto tuo. Secondo me Garko non è contro di me, viene dopo di me, però essendo rimasti amici […]. Bisognerebbe guardare i giornali dell’epoca, perché eravamo sempre su Novella 2000.

La chiusura del siparietto simpatico tra Sgarbi ed Eva Grimaldi è tutto per l’attrice:

Il problema è proprio questo. Se io sapevo che era così innamorato, ma io non andavo insieme con Gabriel, stavo con te, ti avrei sposato (ride). Se vado in crisi con Imma ti chiamo eh…

Potrebbe interessarvi anche: Live – Non è la d’Urso, dal flirt tra Lele Mora ed Eva Grimaldi alla rivelazione di Imma Battaglia

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento