Grande Fratello Vip, la regia rimprovera i concorrenti. Ecco cosa è successo

Grande Fratello Vip, la regia rimprovera i concorrenti. Ecco cosa è successo

La regia del Grande Fratello Vip rimprovera gli inquilini della casa, perché stavano parlando di qualcosa di cui non potevano.

Poco più di un mese dall’inizio del GFVip 5 e già stiamo assistendo a scoop e polemiche, come se i concorrenti fossero chiusi dentro la casa di Cinecittà da sei mesi.
Dall’ennesima lite tra Tommaso Zorzi e Matilde Brandi, passando per i rumors che vogliono Claudio Sona come prossimo concorrente, finendo con quanto accaduto poche ore fa all’interno della casa.
Un susseguirsi di avvicendamenti che portano il Grande Fratello al centro delle polemiche.

Quanto è successo poche ore fa, nello specifico, ha visto addirittura l’intervento della regia nei confronti degli inquilini.

Grande Fratello Vip 5, “Queste cose non si possono dire”.
La regia rimprovera i “Vipponi”

Mentre i vip erano indaffarati in cucina nel preparare la cena, la regia del Grande Fratello Vip, con un comando vocale, ha richiamato all’ordine i concorrenti.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

regia-rimprovera-concorrenti-gfvip-5-loro-si-ribellano-tutto-tvCome ormai sappiamo, prima di entrare nel Reality, i concorrenti vengono rinchiusi in albergo per qualche giorno per essere isolati dal mondo esterno.
Con questo prima distacco dalla realtà, infatti, potranno affrontare al meglio l’esperienza che li vedrà lontani dai propri affetti per diverso tempo.
Nel preparare la cena, i concorrenti, stavano parlando proprio di questo: di come sono stati i giorni trascorsi in Hotel e di quello che è successo al suo interno.
Sentendo quello che si stavano raccontando, un autore dalla regia ha esordito con un richiamo stizzito:
non interessa al pubblico sapere dell’albergo prima dell’ingresso qua dentro. Vi era stato detto. È vietato.

Che cosa stavano dicendo di così eclatante per essere richiamati e che il pubblico non poteva sentire?

I concorrenti del GFVip 5 si ribellano al richiamo

I concorrenti del GFVip 5, condotto per la seconda edizione consecutiva da Alfonso Signorini, non ci stanno e si ribellano al richiamo.

La regia, tramite un autore, ha rimproverato gli inquilini della casa più spiata d’Italia perché stavano affrontando dei discorsi che da contratto sembrerebbero vietati.
Come viene riportato anche nell’articolo di “Trash Italiano”, non è ben chiaro che cosa ha fatto scattare il richiamo nei loro confronti.
Quello che è certo, invece, è che i concorrenti sono rimasti contrariati da questo atteggiamento.
I Vip, stupiti dal richiamo, cercano di capire in cosa possono aver sbagliato e, a loro volta, hanno rimproverato la regia per aver usato un atteggiamento troppo forte nei loro confronti.

Non è la prima volta che gli autori intervengono con annunci di questo tipo arrivando a staccare l’inquadratura.
Si può supporre, infatti, che è proprio per questo che gli inquilini hanno reagito in questo modo.
Patrizia De Blanck con le sue uscite, ad esempio, si è fatta rimproverare più volte dai piani alti.
Da non dimenticare, infine, lo stacco di inquadratura sulla piscina vuota in seguito a discorsi di alcuni vip in merito ad un farmaco, il “Valium”.

Questo richiamo della regia avvenuto nei confronti dei concorrenti del Grande Fratello Vip, non è sfuggito a chi stava seguendo le vicende della casa in diretta e nemmeno al popolo di twitter.
Sui Social, infatti, in molti hanno iniziato ad ipotizzare le giornate dei “Vipponi” all’interno dell’albergo.

Dopo l’ennesimo richiamo, avranno finalmente imparato di cosa possono parlare e di cosa no?
Sicuramente, se la regia fosse meno severa, si potrebbero avere tante curiosità che sono rimaste chiuse in quelle mure.
Ah…se qull’albergo potesse parlare…

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento