Lite al Grande Fratello Vip 5 per colpa dei “comodini” della casa: Zorzi fa sbottare Enock (VIDEO)

Lite al Grande Fratello Vip 5 per colpa dei “comodini” della casa: Zorzi fa sbottare Enock (VIDEO)

Nella casa del Grande Fratello Vip, gli animi si sono riaccesi grazie ad un nuovo gioco voluto dalla produzione, che ha scatenato pesanti reazioni da parte dei vipponi. Tutto è iniziato quando ai concorrenti sono stati mostrati dei tweet sui “comodini” della casa ovvero quei gieffini che non prendono mai una posizione e non creano dinamiche.

La rivolta dei comodini della casa

Ai concorrenti del Grande Fratello è stato chiesto di scrivere in forma anonima chi fosse il “comodino” della casa e poi discuterne insieme. Tommaso Zorzi ha subito preso parola e chiesto ai compagni di viaggio: “Alzi la mano chi pensa che ci siano persone che non si espongono“, dove tutti hanno alzato la mano, seguita dalla domanda “Alzi la mano adesso chi pensa di non esporsi”. A questo punto nessuno l’ha alzata e Zorzi ha detto: “Abbiamo un problema non credete?”.

Le votazioni e le parole di Tommaso Zorzi, secondo cui nella casa è fondamentale creare dinamiche mentre alcuni di loro oltre a mangiare e fumare non fanno, ha scatenato reazioni molto pesanti tra i vipponi. In particolare sono stati Massimiliano Morra prima e poi Enock Barwuah a prendersela con l’influencer.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Mentre Morra ha accusato Tommaso di essere un pettegolo e falso, Enock ha detto che lui è sé stesso e non si trasforma in un’altra persona:

“Hai appena detto che qua dentro sei costretto a fare questo gioco, hai detto che fuori non sei così e che qua dentro fai un’altra cosa. Hai detto questo. Si evince la tua falsità da quello che hai detto, visto che fuori sei in un modo e qua in un altro.”

Myriam difende Tommaso

La discussione tra i vipponi è poi degenerata (qui il video completo) e ad accorrere in aiuto di Tommaso, ci ha pensato Myriam Catania, che ha dichiarato:

“Tommy, non ti devi offendere con determinate persone quando ti dicono delle cose perché devi pensare alla loro semplicità.”

I più votati, alla fine, sono stati Guenda Goria, Massimiliano Morra e Andrea Zelletta, già molto criticato sui social e soprannominato da molti utenti “comodino”, appunto.

Alla fine Tommaso ha abbandonato la stanza e si è rifugiato in camera, offeso per non essere stato capito da nessuno. Il web, intanto, si è scatenato contro i “comodini della casa”.

Condividi

Chiara

Lascia un commento