I 5 momenti imperdibili della quinta puntata del Grande Fratello Vip

I 5 momenti imperdibili della quinta puntata del Grande Fratello Vip

Altro giro, altra corsa. Ieri sera, lunedì 28 settembre, è andata in onda la quinta puntata del Grande Fratello Vip 5. Le emozioni che ci ha regalato l’appuntamento di ieri ci fanno chiudere un occhio (ma non tutti e due) sull’orario di inizio del reality: alle 21:50 Alfonso Signorini non aveva ancora pronunciato il fatidico Vipponiii. Ma bando alle ciance e veniamo subito al dunque: ecco quali sono stati secondo noi i 5 momenti imperdibili della serata.

Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli in confessionale

La prima a raggiungere il confessionale è Elisabetta Gregoraci, a cui Alfonso chiede di descrivere in poche parole Pierpaolo. Nel giro di pochi secondi la showgirl lo apostrofa con tenero e uomo di altri tempi. Poi, dopo essere stata raggiunta in confessionale dal Pretelli, la Gregoraci diventa tutta rossa quando dalla regia viene trasmesso il video delle confessioni notturne tra lei e l’ex di Ariadna Romero. Se son rose…

La fidanzata di Massimiliano Morra si confronta con Adua Del Vesco

Sorpresona (come direbbe Francesca con la K). Se la settimana scorsa era toccato ad Adua Del Vesco vedere il fidanzato Giuliano e il (finto) ex Gabriel Garko, stavolta è Massimiliano Morra a ricevere la visita della sua ragazza. In prima battuta, Dalila rassicura Max per il suo percorso nella casa, poi si ritrova di fronte Adua, accusandola di nuovo di aver fatto passare un messaggio sbagliato nei confronti dell’attore durante i primissimi giorni. Ci pensa poi lo stesso Morra a placare gli animi delle due ragazze, anche se qualcosa ci dice che la questione non sia affatto conclusa.

Il primo concorrente eliminato del GF Vip 5

Arriva quindi il momento di annunciare il primo concorrente eliminato della quinta edizione del Grande Fratello Vip. Ad abbandonare per sempre la casa del GF Vip è lo scrittore Fulvio Abbate, tra i più bersagliati su Twitter dagli stessi inquilini e poco fortunato nel pescare la busta dell’eliminazione definitiva una volta arrivato in studio (che sa tanto di Pechino Express, ma non importa). All’autore siciliano resterà comunque in dote una spilla della nobile Patrizia De Blanck, con i due che continueranno a frequentarsi anche dopo il reality show.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

L’apparizione di Paolo Brosio

Se con l’eliminazione di Fulvio la casa perde circa il 97% del peso culturale (e la palestra non c’entra niente), è impossibile negare come la componente religiosa sia la grande assente di questa quinta edizione. Tutta colpa del coronavirus, che ha bloccato Paolo Brosio a pochi giorni dalla sua partecipazione al Grande Fratello. Proprio ieri sera, il conduttore è apparso in un commovente videomessaggio.

La prova immunità, le nomination e…

Sorpresona, atto secondo. Nella stanza Super Led va in scena la prova immunità, che consiste nel pescare un piramidale tra i nove posizionati sopra un banchetto. Chi pesca il piramidale con il fondo bianco è automaticamente immune alle nomination. Caso vuole che Myriam e Franceska, le prima a essere chiamate da Alfonso, peschino gli unici due piramidali “vincenti”.

Subito dopo, le due ragazze vengono invitate a fare il nome del concorrente che vorrebbero fuori dal reality show: Myryam nomina Massimiliano, Francesca con la K Tommaso Zorzi. Entrambe non sanno però che in realtà i due inquilini non verranno eliminati ma dovranno trascorrere qualche giorno nel Cucurio (una sorta di nuovo Tigurio per intenderci). Anzi, Max e Tommaso a loro volta possono togliere l’immunità a una delle due, portandola dritta dritta al Cucurio: la scelta ricade su Myriam.

Infine, arriva il tempo delle nomination (ma senza rischio eliminazione per i concorrenti al televoto, come accaduto già nella terza puntata): Adua, Dayane, Denis, Francesco, Maria Teresa e Guenda, Massimiliano e Tommaso. Il meno votato tra di loro finirà automaticamente in nomination per la puntata successiva.

Potrebbe interessarvi anche: Tommaso Zorzi sbotta contro Signorini: “Stro**o, me ne vado”

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento