Patrizia De Blanck è la nipote di Mussolini? La verità a Live – Non è la d’Urso

Patrizia De Blanck è la nipote di Mussolini? La verità a Live – Non è la d’Urso

In una passata puntata di Live – Non è la d’Urso era stata avanzata l’ipotesi, da parte di Giangavino Sulas, che Patrizia De Blanck fosse la nipote di Benito Mussolini. Lei e il fratello, infatti, sarebbero nati da una passata relazione tra Asvero Gravelli, figlio illegittimo del Duce, e Lloyd Dario, la madre effettiva dei due. La concorrente del Grande Fratello Vip sembra essere all’oscuro di quanto sta accadendo fuori dalla Casa e non le sono ancora state date notizie sugli avvenimenti.

In precedenza, infatti, il giornalista del settimanale Oggi, aveva detto che la scoperta era stata fatta dal suo direttore, Umberto Brindani, mentre stava svolgendo alcune ricerche.Una possibilità presa in considerazione con molta serietà. Tuttavia, adesso, conosciamo la verità.

Patrizia De Blanck non è la nipote di Mussolini

Il pubblico, però, adesso conosce la verità sui fatti. Questo perché, sempre a Live – Non è la d’Urso nella puntata di domenica 27 settembre 2020, è stato presentato il certificato di nascita ufficiale della Contessa. Adesso non ci sono più dubbi: Patrizia De Blanck non è la nipote di Mussolini. Qui di seguito, inoltre, possiamo vedere Barbara d’Urso in diretta che tiene in mano la busta choc.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Non appena la apre e legge il contenuto, ovvero il certificato di nascita di Patrizia De Blanck, esclama le seguenti parole:

Questo è il certificato del ministero della giustizia di Cuba in cui si legge che Patrizia è nata dal matrimonio di Guillermo De Blanck e Lloyd Dario la mamma della contessa, ce l’ha dato il barone Ivan Drogo.

non ci rimane, ora, che scoprire se Alfonso Signorini deciderà di parlare di tutta questa vicenda con la Contessa oppure la terrà allo scuro. In effetti, considerato anche il fatto che non è la nipote del Duce avrebbe senso portare sotto i riflettori questo argomento? Probabilmente no. tuttavia non si sa mai cosa potrebbe, invece, svelare la concorrente. Del resto, nel 2005, Patrizia De Blanck era convinta che Asvero Gravelli fosse il padre biologico suo e del fratello.

Il nostro vero padre fu il gerarca fascista Asvero Gravelli, ma noi siamo stati allevati dal conte Guillermo De Blanck y Menocal, che ci riconobbe come suoi figli legittimi.

Chi starà dicendo il vero a questo punto? Forse lo capiremo nella puntata di questa sera, lunedì 28 settembre 2020, al GF Vip su Canale 5.

Potrebbe interessarti anche: Soleil parla dell’ex di Zorzi: “Voleva inscenare un’aggressione omofoba”

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento