Fulvio Abbate si scaglia contro Tommaso Zorzi: lo sfogo nella notte

Fulvio Abbate si scaglia contro Tommaso Zorzi: lo sfogo nella notte

Uno scontro dietro l’altro al Grande Fratello Vip 5. Non solo quello di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra nella terza puntata, ma anche quella tra Francesca Pepe e Tommaso Zorzi. Il tutto si è basato sul fatto che lei, appena entrata, ha cominciato a parlare al femminile all’influencer, presumibilmente perché è omosessuale. Ovviamente l’atteggiamento della modella è stato criticato, ma non solo. Infatti anche quello di Tommaso, tornato in serata dopo un altro problema di salute, non è passato inosservato agli occhi di un concorrente in particolare, ovvero Fulvio Abbate.

Lo scrittore è entrato nella casa nella puntata dello scorso venerdì, insieme alla seconda tranche di concorrenti. All’interno della Casa ha subito legato con la contessa Patrizia De Blanck, Denis Dosio e Matilde Brandi. Non ha trovato lo stesso feeling con altri compagni di viaggio, in particolare con l’ex protagonista di Riccanza.

Il sito Biccy, infatti, ha riportato quello che ha rivelato nella notte Fulvio Abbate alla Brandi, riferendosi proprio a a Tommaso Zorzi. Ecco, quindi, le sue parole:

C’è una presenza con i pantaloni corti che mi sta proprio sul cavolo. Qui si sta evidenziando che stanno esaltando la condotta di un personaggio negativo, che non mi piace. Se c’è uno che non sopporto è Tommaso Zorzi. Con la sua prepotenza, presunzione, supponenza a e tracotanza. Su cosa è fondata? Su quale idea del mondo è fondata? Che basi ha per comportarsi così?  Io non posso stare nello stesso luogo in cui c’è un elemento che ha quelle manifestazioni di mediocrità glamour. […] Ma poi nella lite con Franceska? Lui ha una smania di protagonismo.

Fulvio Abbate, quindi, ha palesato la sua antipatia nei confronti dell’influencer, tacciandolo di presunzione e supponenza. Ma il discorso non termina qui. Proseguendo, infatti, ha anche usato parole più pesanti, concludendo con l’ammissione che lo avrebbe voluto prendere a male parole :

Ci sono tante cose che non mi piacciono, ma lui ha un primato con la sua invadenza che proprio non sopporto. Tutte le altre cose brutte in casa sono comunque più limpide di quelle che fa lui. Quello che si sta delineando non mi piace proprio. trovo insopportabile il suo tipo di profilo culturale, insostenibile. Protervia milanese. Stasera per poco non l’ho mandato a quel paese.

Non tutti, però, sono d’accordo con Fulvio Abbate. Infatti sul web i commenti a favore di
Tommaso Zorzi sono stati tantissimi. Chissà se nella puntata di venerdì 25 settembre 2020 Alfonso Signorini deciderà di parlarne, aprendo così una nuova diatriba. Staremo a vedere.

Potrebbero interessarti anche: Grande Fratello Vip 5: nominati e momenti top della terza puntata

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento