Patrizia De Blanck è la nipote di Benito Mussolini? La bomba a Live Non è la d’Urso

Patrizia De Blanck è la nipote di Benito Mussolini? La bomba a Live Non è la d’Urso

Nell’ultima puntata andata in onda a Live – Non è la d’Urso nella serata di ieri è stato messo pesantemente in dubbio un pezzo fondamentale della storia di Patrizia De Blanck. La contessa del popolo, come ama definirsi, non sarebbe la figlia del conte Guillermo De Blanck y Menocal, ma di Asvero Gravelli, a sua volta figlio illegittimo di Benito Mussolini. Di conseguenza, la De Blanck sarebbe nipote di Benito Mussolini. Ma non solo, perché sempre durante il talk show televisivo condotto da Barbara d’Urso nella prima serata di ieri è stata fatta un’altra importante rivelazione sulla madre della contessina Giada.

Perché Patrizia De Blanck sarebbe la nipote di Benito Mussolini

Andiamo con ordine, spiegando prima perché Patrizia De Blanck sarebbe la nipote di Benito Mussolini. Quanto rivelato a Live – Non è la d’Urso ieri sera non è che la conferma di quanto raccontato dalla concorrente del Grande Fratello Vip al settimanale Oggi nel 2005: “Non posso più tacere, il Duce era mio nonno“. Di fatto, dunque, una non notizia, in quanto già 15 anni fa la De Blanck aveva rivelato la sua parentela con Mussolini, salvo poi aggiungere: “Il nostro vero padre fu il gerarca fascista Asvero Gravelli, ma noi – si riferisce al fratello Dario – siamo stati allevati dal conte Guillermo De Blanck y Menocal, che ci riconobbe come suoi figli legittimi“.

Ma chi era Asvero Gravelli? Ecco il ritratto di Patrizia De Blanck:

“Da bambina ricordo un signore dolce e sorridente che veniva a farci visita. Mi prendeva in braccio, mi coccolava e quando mi lasciava aveva lo sguardo malinconico”.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Asvero nacque dalla breve relazione clandestina tra il Duce e la moglie del proprietario di una tipografia a Roma di proprietà dei Gravelli. Da grande, il figlio illegittimo di Mussolini frequentò per un breve periodo Lloyd Dario: dal loro amore sarebbero poi nati Dario e la stessa Patrizia. In seguito, quando la Dario incontrò Guillermo De Blanck, ottenne dall’uomo il riconoscimento dei due bambini.

A Live – Non è la d’Urso viene messo in dubbio anche il titolo nobiliare della De Blanck

Come se non bastasse, la puntata di Live – Non è la d’Urso ha voluto fare luce anche sul titolo nobiliare vantato dalla famiglia De Blanck, arrivando alla conclusione che la contessa del popolo non appartenga in realtà alla nobiltà italiana. Ecco il video in cui l’esperto di Araldica sentenzia come nell’elenco ufficiale della nobiltà italiana non figuri nessuna famiglia De Blanck.

Potrebbe interessarvi anche: GF Vip5, Patrizia De Blanck contro tutti: ecco le sue dichiarazioni su Ilary Blasi a Maria Teresa Ruta

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento