Angela da Mondello di “non ce n’è coviddi” a Live Non è la D’Urso, svela i suoi problemi con la giustizia

Angela da Mondello di “non ce n’è coviddi” a Live Non è la D’Urso, svela i suoi problemi con la giustizia

Durante la prima puntata di Live Non è la D’Urso, Angela da Mondello, diventata famosa per la frase “non ce n’è coviddi”, è stata ospite in collegamento con il salotto di Carmelita. La donna ha ricevuto 135mila followers in 24 ore, un numero impressionante, per una frase pronunciata questa estate, quando un’inviata del programma la intervistò per caso sulla spiaggia della famosa località balneare siciliana. La sua storia, molto particolare, è stata raccontata nel programma di Canale 5.

Angela di Mondello da “non ce n’è coviddi” a Live non è la D’Urso

La prima puntata di Live Non è la D’Urso ha fatto il pieno di ascolti grazie al collegamento con Fabrizio Corona, che durante l’ospitata ha tentato anche un approccio con Barbara D’Urso. Tornando al caso Angela di Mondello, la D’Urso ha spiegato che la donna non può lasciare la Sicilia e quindi non poteva essere in studio. La conduttrice, come ha riportato il sito Biccy.it, ha sottolineato che Angela ha una storia molto particolare e non semplice;

 “Dobbiamo dire il motivo per il quale non puoi essere con me. Raccontiamolo, perché noi le bugie non le diciamo, tu non puoi lasciare la Sicilia”.

Angela Chianello, questo il cognome della donna, diventata suo malgrado una star dei social per il tormentone “Non ce n’è coviddi”, è intervenuta dalla D’Urso per spiegare che, con la famosa frase che l’ha resa famosa, e non sempre in termini positivi, non voleva dire che il Coronavirus non esiste ma che a Palermo non c’erano molti casi e i cittadini potevano godersi una giornata al mare in libertà. Se da un lato ha ottenuto migliaia di followers in poche ore, non sono mancate le critiche per la signora siciliana.

Angela di Mondello perché non può lasciare la Sicilia?

Barbara, ha spiegato che la donna non può lasciare la Sicilia per problemi non gravi con la giustizia legati al figlio quando era malato. Di più non può dire, ma promette che presto Angela sarà seduta li accanto a lei:

“Ho un problema con la giustizia- ha detto Angela Chianello- Sto scontando la mia pena adesso. Quando potrò muovermi racconterò chi è la vera Angela e cosa è successo. Ma preciso che non ho mai percepito un euro da Barbara d’Urso e non ho nessun manager. Non vengo pagata per fare queste dirette”.

Il prossimo appuntamento con Live Non è la D’Urso è previsto per domenica prossima, nel frattempo è possibile vedere la replica del programma.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!
Condividi

Chiara

Lascia un commento