Tour del Vietnam: Scopri un Fantastico Itinerario!

tour-del-Vietnam

Un tour del Vietnam: tra i luoghi più significativi in un paese dal fascino antico

Un viaggio che è pura scoperta di paesaggi puri ed incontaminati, in una terra dove la cultura è ricca di storia, lungo le fertili pianure del Mekong. Il tour del Vietnam è decisamente un viaggio intenso e ricco di grandi emozioni.

Tour del Vietnam, itinerario di viaggio da Hanoi a Saigon:

Prima tappa del tour del Vietnam è Hanoi, capitale del Vietnam rifondata nel XI secolo dalla dinastia che liberò il Paese dalla dominazione cinese. Tra edifici coloniali ed il maestoso Mausoleo di Ho Chi Minh, la città è un emblema ricco di storia tra antiche pagode, parchi e residente regali. Il suo nome in vietnamita significa “al di qua del fiume”. La città si snoda infatti lungo la sponda del Fiume Rosso, abitata da oltre un milione di abitanti.

Da Hanoi il tour del Vietnam prosegue alla volta della famosissima baia di Halong, icona di questo viaggio e considerata l’ottava meraviglia del mondo. La baia è formata da centinaia di piccoli isolotti che emergono dal mare, frutto dell’erosione di vento e acqua che negli anni hanno sapientemente creato scenari spettacolari. La traversata della baia di Halong è sicuramente il cuore di un tour in Vietnam, con giornate che scorrono lente a bordo di battelli da crociera alla scoperta delle piccole isole e delle scenografie naturali più belle. Narra la leggenda che le centinaia di isolotti sarebbero i resti della coda di un drago inabissatosi in queste acque.

tour del VietnamAltra tappa imperdibile in un tour del Vietnam è Danang e la visita delle montagne di Ngu Hanh Son, chiamate le “Cinque montagne di marmo”. Ai suoi piedi un piccolo villaggio rurale dove gli abitanti sono dediti alla lavorazione della pietra. Qui si trova una delle Pagoda più belle, uno dei luoghi di culto più venerati della regione, la “Linh Ung Pagoda” che va assolutamente inserita in un itinerario.
“My Son” è l’antica Città Santa dichiarata “World Heritage” dall’Unesco ed è luogo dove nei tempi si sono celebrati i riti in onore delle divinità di Shiva e Vishnu.

Il tour dei Vietnam prosegue toccando Hoi An, la cittadina centro di scambio tra Oriente ed Occidente; piccola e tranquilla caratterizzata da numerosi tratti storici della ricca comunità cinese.

E’ Saigon la tappa finale di un tour del Vietnam. Da immortalare tra gli scatti fotografici l’edificio delle Poste, opera del famoso Gustave Eiffel e la vivace zona del mercato “Bn Thanh”, una delle attrazioni di Saigon. Da qui si prosegue fino a “Cu Chi”, la famosa cittadina costruita sottoterra dai Vietcong: una vera ragnatela di dormitori, cucine, e sale adibite ad armerie costruite in una rete di cunicoli di oltre 200 chilometri che hanno resistito ai bombardamenti durante la guerra.
Il tour del Vietnam si può concludere risalendo ancora il Mekong a bordo delle piccole barche che qui si addentrano tra i folti rami del fiume per arrivare al mercato galleggiante di “Cai Be”, luogo turistico e suggestivo. Tra piccoli villaggi rurali ed i caratteristici paesaggi del fiume, si percepisce la vera anima del Vietnam e dei suoi abitanti che vive in queste acque portando avanti secoli di cultura e tradizione.

tour del Vietnam

Quali sono i documenti necessari per un tour del Vietnam?

Il tour del Vietnam può essere organizzato in autonomia con un viaggio fai da te, oppure rivolgendosi ai tour operator che organizzano viaggi di gruppo.
E’ importante ricordare che è necessario il passaporto in corso di validità con scadenza residua di almeno sei mesi. Per quanto riguarda il Visto di ingresso, sino al 30 giugno 2016 non è necessario per ingressi turistici nel paese sino ad un massimo di 15 giorni di permanenza. Nel caso di tour del Vietnam di durata superiore ai quindici giorni è bene invece rivolgersi all’Ambasciata del Vietnam in Italia per l’ottenimento del visto turistico obbligatorio.

tour del Vietnam Non ci sono particolari indicazioni in merito ai vaccini da fare per un tour del Vietnam, anche se può essere consigliato il vaccino contro la febbre gialla specialmente se ci si addentra nel Mekong nei periodi di alta stagione e quindi più caldi.
Il sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Esteri è sempre aggiornato in materia di visti e documenti necessari per l’ingresso in Vietnam.

 

Lascia il tuo commento:

commenta