Questo è il messaggio shock diffuso dall’Agenzia Spaziale Cinese

Dopo che i vertici dell’agenzia spaziale cinese hanno ammesso di avere un serio problema tecnico con la sonda.

La sonda spaziale cinese Tiangong-1 è ormai fuori controllo e nel 2017 impatterà con la Terra.

La sonda sarebbe dovuta rientrare in modo controllato per impattare nell’Oceano Pacifico, senza causare quindi alcun danno, ma pare che questo non sia più possibile.

Da tempo i contatti con il veicolo sono persi e l’unica cosa certa è l’impatto. Nel 2017 arriverà sulla Terra ma non si può prevedere quando e dove atterrerà.

La possibilità che a contatto con la nostra atmosfera il veicolo bruci e si decomponga è alto, ma potrebbero restare dei residui che dal dipartimento cinese per i voli spaziali fanno sapere però non dovrebbero esserci pericoli né per il suolo né per l’aviazione, non dovrebbero comunque essere tali da poter causare danni gravi.

Lascia il tuo commento:

commenta