Jerry Calà confessa: “così Marina Berlusconi ha deciso della mia vita…”

Oggi Jerry Calà ha 65 anni e alle spalle una carriera più che trentennale. Ha molto da raccontare, e lo fa in una lunga intervista a Oggi.

Tra i passaggi più interessanti, quelli riservati a Silvio Berlusconi: “È stato tutto tranne che un pistola – spiega -. Gli devo i miei primi passi nella tv commerciale.

Ci sono persone che hanno ricevuto molto da lui, eppure oggi fanno finta di non conoscerlo. Invece in molti hanno beneficiato delle sue televisioni e dei suoi generosi investimenti.

Noi Gatti di Vicolo Miracoli gli saremo sempre riconoscenti: fu il primo a credere in noi, scritturandoci per Tele Milano”.

Dunque, aggiunge: “Anche se devo molto pure a sua figlia Marina“.

E perché? “Perché quando registravamo con i Gatti nei suoi studi, Silvio veniva a prendersi le cassette la sera e se le portava a casa per farle vedere a Marina.

Se lei rideva, le puntate potevano andare in onda. In caso contrario venivano tagliate”.

Grazie per aver condiviso con noi questo piccolo aneddoto.

Lascia il tuo commento:

commenta