iPhone 7: una serie di incredibili novità

iPhone-7-da-256-GB iPhone 7

Con il passare dei giorni, ci avviciniamo sempre di più all’uscita dell’attesissimo iPhone 7. Iniziamo subito dicendo che bisognerà pazientare ancora qualche mese prima di vederlo in commercio. Prima di settembre, infatti, è quasi impossibile che il nuovo ‘melafonino’ venga svelato al pubblico. Normalmente Apple presenta i suoi prodotti ‘di punta’ il secondo martedì del mese di settembre, tradizione che con ogni probabilità verrà rispettata anche per iPhone 7. Mentre per l’uscita del nuovo modello in Italia bisognerà attendere, come di consueto, qualche settimana in più rispetto agli States. Probabile quindi che, alla fine, iPhone 7 arriverà nei negozi del nostro Paese ad ottobre di quest’anno. Dal momento che mancano ancora sei mesi, le certezze sono poche e le indiscrezioni tante. Sul web si parla di un cambio che riguarderebbe perfino il nome. Da iPhone 7 si potrebbe passare infatti a ‘iPhone Pro’. Ma, almeno per ora, sono solo voci di corridoio e vanno prese come tali.

iPhone 7 “pro” con doppia fotocamera?

La più grande novità di iPhone 7, secondo indiscrezioni, riguarderebbe la fotocamera. Sembra infatti che nel modello ‘Pro’ ci saranno due fotocamere (marca Sony), per ottenere immagini di una qualità che rasenterebbe la perfezione. Scattando due foto da angoli diversi e unendole insieme, si realizzerebbero scatti che non avrebbero nulla da invidiare a quelli delle fotocamere professionali. Quest’indiscrezione è stata lanciata dal sito francese nowherelse.fr, che ha anche pubblicato un’immagine ‘rubata’ della doppia fotocamera. C’è chi parla di un falso, ma alcuni numeri di serie presenti sui componenti che rimandano ai prodotti Apple potrebbero essere la conferma che iPhone 7 avrà non una, ma due fotocamere. Un’altra (mezza) conferma arriva dalla notizia della recente acquisizione, da parte di Apple, di LinX, una startup che si occupa proprio di fotografia computazionale. Resta da capire se la doppia fotocamera sarà una caratteristica di base di tutti i modelli o se sarà un’esclusiva di iPhone 7 Plus (ipotesi al momento più probabile).

iphone-7 (2)

iPhone 7 super slim?

Un’altra novità, che a differenza di quelle sopracitate sembra praticamente certa, riguarderà lo spessore di iPhone 7. Verrà infatti eliminato il jack delle cuffie e al suo posto dovrebbe essere implementato un secondo speaker audio; una modifica che permetterebbe ad Apple di diminuire ulteriormente lo spessore e costruire un nuovo iPhone ancora più sottile. La differenza sarà di circa 1 millimetro rispetto al 6. Mentre per quanto riguarda la struttura, nella maggior parte degli scatti rubati trovati in rete si nota una differenza minima rispetto ai modelli precedenti. La forma del nuovo iPhone 7 rimarrà sostanzialmente invariata, così come le dimensioni, che non cambieranno in maniera rilevante.

Altre novità e prezzi per iPhone 7

Infine, sembra che la versione da 16 GB sia destinata a scomparire. Molto probabile che ci sarà un upgrade in tal senso, ovvero si partirà da un minimo di 32 gigabyte per arrivare (passando prima per 64 e 128) ad un massimo di 256, novità assoluta in fatto di memoria. In più, il display di iPhone 7, con ogni probabilità, sarà resistente all’acqua. Potrebbe scomparire anche il tasto ‘home’, rimpiazzato da tecnologie ancora più avanzate che permetteranno lo sblocco del cellulare anche senza poggiare il dito su di un pulsante. Chiudiamo parlando del prezzo di iPhone 7, che difficilmente sarà inferiore ai 750 euro per il modello base, come da tradizione. Mentre per l’eventuale modello ‘Pro’ si potrebbe arrivare ben al di sopra di 1000 euro, vista la tecnologia ultra avanzata che Apple ha promesso di implementare nel melafonino che entrerà in commercio dopo l’estate.

 

 

Lascia il tuo commento:

commenta