Vuoi combattere la depressione: quali alimenti ti aiutano?

combattere-la-depressione

Combattere la depressione è una delle maggiori sfide del nostro tempo. Trattandosi di un serio disturbo dell’umore che non va sottovalutato, non possiamo certamente sostenere che il cibo adatto possa da solo combattere la depressione. Possiamo però sicuramente sostenere che uno stile di vita sano ed una alimentazione corretta non possono che favorire l’equilibrio e il benessere generale.

Quali sono allora gli alimenti sani che aiutano a combattere la depressione?

Assumere tutti i nutrienti? Partiamo da qui

La prima fondamentale regola da tenere presente è quella di avere una dieta che comprenda tutti i nutrienti disponibili, senza abolire nessuno di essi. Tutti i nutrienti, infatti, siano zuccheri, proteine, carboidrati, minerali, forniscono il loro benefico apporto alla nostra salute e alla nostra forma fisica. Non mettere al bando alcun alimento, dunque, è la prima regola per combattere la depressione e avere una forma fisica invidiabile.

Combattere-la-depressione-Alimenti-sani-che-aiutano

Avere una dieta ricca di antiossidanti può combattere la depressione?

Gli antiossidanti hanno il grande potere di legare insieme i radicali liberi che sono la prima causa dell’invecchiamento. E’ importante perciò assumere beta-carotene (contenuto in grandi quantità in alimenti come patate dolci, broccoli, spinaci, ma anche pesche, melone, albicocche e zucca), vitamina E (contenuta soprattutto nelle noci, negli oli vegetali e nel grano) e vitamina C (presente in arance, broccoli, patate, fragole, kiwi, pomodori e peperoni) che sono dei potenti antiossidanti naturali. Ovviamente non possiamo sostenere che gli antiossidanti di per sé possano combattere la depressione, ma certamente possono migliorare l’aspetto fisico, contribuendo al benessere generale.

Non rinunciare ai carboidrati, facendo attenzione a saperli scegliere

Molti medicinali antidepressivi hanno la funzione di innalzare i livelli di serotonina. I carboidrati possono ottenere un effetto molto simile e aiutare a combattere la depressione. Privilegiare quindi i carboidrati ricchi di fibre come cereali verdura, frutta e legumi, cercando di evitare tutti quei carboidrati che contengono troppi zuccheri.

Tenere sotto controllo i livelli della vitamina D per combattere la depressione

Alcuni studi clinici hanno dimostrato che bassi livelli di vitamina D possono agevolare l’insorgere della depressione, mentre valori nella norma contribuiscono a mantenere stabile l’umore e a vivere meglio e, di conseguenza, a combattere la depressione e soprattutto i suoi sintomi.

Introdurre nella propria dieta acidi grassi Omega 3

E’ stato scientificamente dimostrato, infatti, che la carenza di questi acidi grassi è in relazione con l’insorgenza della depressione e dei disturbi dell’umore. Introdurre quindi nella propria alimentazione noci, alici, sardine, tonno, salmone, contribuirà a combattere la depressione.

Consumare alimenti contenenti selenio

Il selenio è disponibile in vari alimenti e normalmente tale assunzione è sufficiente a raggiungere il fabbisogno giornaliero di tale alimento senza necessità di assumere integratori specifici (la dose giornaliera suggerita è infatti di 0,05 milligrammi). Il selenio si trova nei legumi, nelle noci, nei frutti di mare, nella carne magra. La giusta quantità di selenio, se non è scientificamente dimostrato che possa aiutare a combattere la depressione, di certo evita disturbi del comportamento che potrebbero essere legati alla sua carenza.

Consumare una giusta dose di proteine

Le proteine aumentano la tirosina che contribuisce ad aumentare i livelli di dopamina e noradrenalina nel corpo e pertanto aumenta la vivacità, l’attenzione e la concentrazione. Cibi ricchi di proteine sono i piselli. i fagioli, il formaggio, il latte, la soya, il pesce. Il consumo regolare di questi alimenti aiuta a combattere la depressione e a sentirsi in forma.

Combattere la depressione

Mantenere sotto controllo il peso

Alcuni studi hanno di recente dimostrato un legame tra obesità e depressione. Il legame peraltro è di natura per così dire “circolare”: persone obese sono depresse e viceversa persone depresse diventano obese. Tali alterazioni si ritiene siano dovute ai disturbi psicologici che accompagnano la depressione. Il controllo del peso allora diventa importante non solo per la salute fisica, ma anche per quella mentale, aiutando a combattere la depressione.

Condurre uno stile di vita sano

Il consumo di alcol, sostanze stupefacenti e caffeina provocano di per se disturbi dell’umore e del sonno che non sono certo utili a combattere la depressione, ma anzi possono interferire anche con i farmaci utilizzati per curarla.

L’alimentazione sana aiuta a combattere la depressione

La depressione è certamente una vera e propria malattia e come tale va curata e non sottovalutata. Tuttavia è noto come il benessere psichico e quello fisico vadano di pari passo. Adottare quindi un’alimentazione sana, contenente tutti i nutrienti necessari, che stimoli la vivacità e l’attività delle cellule cerebrali, unita ad uno stile di vita sano non può che favorire un equilibrio psico-fisico che rappresenta un valido alleato nel combattere la depressione.

Lascia il tuo commento:

commenta